Lancio del progetto Plastic Free a RIANO (Roma)

Il 13 gennaio presso il Centro Diurno di Riano, in collaborazione con l’amministrazione comunale, è stata lanciata la campagna “PLASTIC FREE” di GreenFriends.

Riguardo il riciclo di bottiglie di plastica si stima nel nostro Paese, dato il largo consumo di acque minerali e bevande imbottigliate in confezioni realizzate in PET, una produzione annua di circa 8 miliardi di bottiglie.
L’Europa per arginare il costante inquinamento da plastica, che giorno dopo giorno sta creando veri e propri danni all’ambiente, ha iniziato ad adottare politiche mirate per un futuro plastic-free.
Pian piano tutti gli Stati, Italia compresa, stanno attuando campagne e adottando misure di sensibilizzazione che prevede oltre ad un uso più consapevole delle risorse, la riduzione della quantità di plastica presente nella Comunità Europea.
Il progetto intende promuovere uno stile di vita consapevole dell’impatto delle nostre scelte sull’ambiente e dell’importanza di adottare buone pratiche quotidiane a tutela della natura che ci circonda.
Ogni anno si acquistano milioni di bottiglie d’acqua di plastica, che dopo essere state consumate vengono gettate nell’immondizia producendo un grande problema per la natura e per l’uomo. A volte non ce ne rendiamo conto e nella quotidianità capita che non ci si sofferma sull’enorme impatto che piccole scelte causano a tutto il nostro ecosistema.
Presso il Centro Diurno per persone con disabilità di Riano ogni giorno viene distribuita, insieme al pranzo quotidiano, una bottiglietta d’acqua in plastica per ogni utente del centro. GreenFriends, ha scelto proprio questo centro per lasciare un suo dono: 21 bottigliette, una per ogni ospite del centro diurno, in acciao, evitando così per il futuro il quotidiano acquisto e successivo smaltimento di 21 bottiglie di plastica al giorno.
A Riano l’acqua pubblica è molto calcarea e con valori alti di arsenico, pertanto l’amministrazione comunale ha provveduto ad installare nel Centro Diurno un depuratore domestico che purifica l’acqua del rubinetto e ne migliora la potabilità. In questo modo gli utenti del centro possono bere acqua buona e riempire la propria bottiglia sicuri di avere acqua di buona qualità. Con il dono di GreenFriends è stato calcolato un risparmio di circa 4000 bottiglie all’anno: senza dubbio un bel risparmio economico, ma soprattutto, un grande risparmio di smaltimento di plastica.
GreenFriends intende continuare la campagna Plastic Free, sostenuta anche dall’amministrazione locale, in altre scuole e luoghi pubblici.