9000 KM D’AMORE – Com’è andata

9000km d’amore:
una grande camminata d’amore a favore delle opere umanitarie di Amma

Per 29 anni Amma è venuta in Italia per donarci il suo abbraccio, un’esperienza preziosa che ha aiutato milioni di persone a trovare pace e serenità. Il Programma di Amma è sempre stato anche un momento importante per raccogliere donazioni per i progetti umanitari di ETW.
Quest’anno, a causa dell’emergenza covid, non è stato possibile per Amma viaggiare e neppure organizzare il programma che la ospita in Italia.
Per fare in modo che il grande fiume di generosità e di solidarietà non si arrestasse, è stata organizzata una camminata solidale dal 27 settembre al 30 novembre (nel periodo in cui di solito si può incontrare Amma in Europa) con l’obiettivo di raccogliere fondi per chi ha più bisogno.
È nata così l’iniziativa 9000kmdamore: colmare la distanza che ci separa da Lei, e raggiungerLa tutti insieme, immaginandoci di percorrere il cammino fino in India, un pochino di strada per uno, unendo anche quest’anno gli sforzi di tutti noi per contribuire alla sua missione e aiutare così i più bisognosi.

I tantissimi partecipanti all’iniziativa che si sono iscritti, hanno ricevuto un “kit di viaggio”: una pettorina e un bracciale con il logo di 9000kmdamore, da indossare durante la camminata, così da essere un unico gruppo riconoscibile.
È stata aperta la pagina Instagram, dove sono state raccolti i selfie dei partecipanti, e una pagina Facebook in cui trovare news, approfondimenti, informazioni e tante altre foto dei gruppi, satsang, famiglia, amici, amici a 4 zampe…
Ognuno è diventato così un #walkandlovepeople e un #giveandlovepeople, camminando e offrendo una donazione: un unico grande gruppo di persone, uniti per aiutare chi ha bisogno.

La distanza da percorrere, i 9000km appunto, è stata raggiunta già a fine ottobre, un tempo da record che non ci si aspettava di varcare così velocemente.
Si è voluto rilanciare ulteriormente e l’amore verso Amma è stato così grande da arrivare addirittura a 14.604 km!
Anche le donazioni hanno superato le aspettative, scavalcando il primo obiettivo fissato a 30mila Euro, arrivando a ben 41.853 Euro!

515 persone partecipanti: un unico grande cuore!

Swami Shubamritananda Puri è stato ospite speciale dell’evento “Oltre la distanza”, ha partecipato dall’India con un videomessaggio, durante il quale ha citato la dedizione, lo spirito di servizio e il lavoro di squadra che caratterizzano gli italiani, ben rappresentato da questa iniziativa.

Molti paesi europei hanno adottato l’iniziativa e hanno deciso di proporre sul proprio territorio la grande staffetta solidale: Danimarca, Francia, Grecia, Irlanda, Israele, Paesi Bassi, Spagna, Belgio, Regno Unito, Germania e Svizzera tutti insieme in questa grande camminata.

È stato realizzato un video con le foto dei partecipanti di tutti i paesi europei che hanno aderito all’iniziativa:

Tutto questo si è avverato, perché abbiamo partecipato tutti insieme.

“L’amore è quella ricchezza che rende chi dona più felice di chi riceve” – AMMA

Grazie di cuore per aver contribuito a realizzare tutto questo. 🙏

InstagramFacebook

Le pagine Instagram e Facebook con tutte le foto, rimarranno online come album dei ricordi dell’iniziativa.

L’amore continua 💚

TAGS: