Gli studenti di Amrita sviluppano un robot imbianchino

L’idea era di creare la soluzione più semplice possibile per dipingere alti muri e salvare la controparte umana da problemi di salute e contrattempi nella stesura della pittura.
Il WallPBot è un robot che risale i muri ove è montato, anche alti, autonomamente, e dipinge la superficie senza compromettere la finitura. Questo robot completa gli obiettivi prestabiliti combinando apprendimento automatico e visione artificiale con metodi di robotica standard. Il prototipo Fase 1 è stato costruito e testato con successo dal team di studenti di ingegneria composto da Harikrishnan J, Aravind Sadashiv, Allen Peter John e Arya Sudarsan sotto la guida del Dr. Purushothaman, vicepresidente del Technology Business Intubator (TBI) al Campus di Amritapuri. La squadra di studenti ha partecipato al concorso internazionale di design “James Dyson”, e si è classificata semifinalista alla Accenture Innovation Challenge. Il WallPBot è stato ufficialmente brevettato. Congratulazioni al team!