AYUDH Chennai lancia WEMoch, un’iniziativa di sensibilizzazione sull’abuso di stupefacenti

Chennai, 30 gennaio 2020

Amma ha lanciato WEMoch, un nuovo progetto di AYUDH Chennai, a Virugambakkam.  Il progetto mira a creare consapevolezza sull’abuso di sostanze stupefacenti tra centomila studenti in 500 scuole e college, entro il 2021.
AYUDH Chennai realizzerà il progetto in due fasi.  Inizialmente, verranno raccolti tutti i dati documentando l’impatto dell’abuso di stupefacenti tra bambini e giovani, e dopo esser stati analizzati, verranno utilizzati per creare consapevolezza tra i ragazzi delle scuole e dei college di tutta la nazione.
Amma ha iniziato qui il secondo giorno delle celebrazioni del Brahmasthanam Mahotsavam, distribuendo sari a donne indigenti.  Un souvenir commemorativo, realizzato per l’occasione, è stato presentato dal parlamentare T.G. Venkatesh, e ne è stata offerta una prima copia all’attrice Sharada.
Amma nel suo satsang ha detto: “Se solo potessimo iniziare a considerare i bisogni degli altri prima dei nostri, saremmo in grado di rendere la terra un posto migliore.  Dobbiamo ridurre il peso del nostro ego, sviluppare l’umiltà e rimuovere l’idea sbagliata secondo cui la vita sia fatta solo per ricevere amore o per impossessarsene.  Invece, cerchiamo di trovare la fonte dell’amore dentro di noi e offriamola a tutti coloro che ci circondano.
“Le qualità del bene e del male, gli attributi divini e demoniaci sono dentro ognuno di noi.  Ma siamo noi a decidere cosa diventiamo.  Quando risvegliamo le cattive qualità interiori, conduciamo vite miserabili, incolpando Dio e tutti gli altri per i nostri stessi errori e fallimenti.  Invece, se siamo in grado di risvegliare le divine qualità interiori, il percorso verso l’immortalità si spiana di fronte a noi”.