Mattoni dai rifiuti di plastica: Il Team Amrita vince il premio Swacch Technology Challange

L’Universitá Amrita Vishwa Vidyapeetham ha creato un’innovazione eco sostenibile che ricicla i rifiuti di plastica per produrre mattoni riducendo la necessità di cemento nelle costruzioni su larga scala. Il progetto dell’università aiuta ad affrontare il problema del cambiamento climatico dal punto di vista del riutilizzo dei rifiuti e delle prospettive dell’edilizia.

Il 18 maggio 2022, il Ministro delle Autonomie Locali, Shri M.V. Govindan Master, originario dello Stato del Kerala, ha assegnato al team di Amrita Vishwa Vidyapeetham un certificato di merito e un premio in denaro per il primo posto nella Swacch Technology Challenge 2021.

La Professoressa Mini K Madhav, capo del dipartimento di Ingegneria Civile, e il Professor Jayanarayanan K, capo del dipartimento di Ingegneria Chimica, della Scuola di Ingegneria di Amrita, hanno guidato il team vincitore del premio che ha visto anche la partecipazione del dottor Harish Mohan, ricercatore presso la stessa università. Questa innovazione è il risultato di un progetto nato nel Live-In Labs, un programma dell’università che consente agli studenti di osservare in prima persona i problemi delle comunità rurali indiane.

Il premio Swachh Technology Challenge mira a sbloccare il potenziale imprenditoriale del settore della gestione dei rifiuti e a promuovere un ambiente favorevole alla crescita delle imprese. L’iniziativa si concentra su quattro aree: inclusione sociale, zero rifiuti nella gestione dei rifiuti solidi, gestione dei rifiuti in plastica e infine la trasparenza favorita dall’era digitale.

Live-in-Labs® è un programma multidisciplinare di apprendimento di Amrita Vishwa Vidyapeetham che apre le porte delle aule e dei laboratori universitari applicando la teoria ai contesti reali. Le opportunità di apprendimento attraverso l’esperienza diretta permette agli studenti con i loro docenti di mettere in pratica la teoria generando soluzioni innovative e facilitando così le capacità critiche e collaborative dei partecipanti nella soluzione dei problemi.

Qui di seguito uno dei recenti articoli scientifici della Professoressa Mini K Madhav e del suo team: https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S2215098621001816