L’AYUDH di Mumbai lancia “Janani Jagaran”, progetto destinato alle donne dei bassifondi

Mumbai, 5 marzo 2019

In occasione della Giornata internazionale della donna, Amma ha consacrato e lanciato il progetto “Amrita Janani Jagaran”, promosso per il 2019 dal movimento AYUDH di Mumbai, durante la seconda parte del suo Tour Indiano 2019. Il progetto si concentrerà sui percorsi innovativi che favoriscono l’emancipazione delle donne in aree rurali e nei bassifondi urbani, aiutandole a superare sfide fisiche, psicologiche ed emotive e a migliorare la loro consapevolezza riguardo alla salute e all’igiene.
I rappresentanti di AYUDH hanno simbolicamente ricevuto il kit medico/di consapevolezza sanitaria (con tutti gli oggetti necessari per una completa assistenza sanitaria) dalle mani di Amma e dei dignitari Nimrod Kalmar, vice-capo missione, Anjali Menon, nota regista, Suresh Bhagaria, presidente della Bhagaria Industries Limited, Hiten Sethi, amministratore delegato della Hiten Sethi, architetti della Hiten Sethi e Ajai Kumar, Pracharak RSS, del Regional Organizing Secretary NE (VHP). Il kit medico sarà distribuito alle donne delle famiglie adottate durante la prima fase del progetto.
I membri di AYUDH si prenderanno carico di un’area nei vicini bassifondi e intraprenderanno le seguenti azioni nelle diverse fasi del progetto al grido di “Donne in salute per un mondo in salute”:
1. sondaggi a livello capillare, raccolta di informazioni attraverso un programma di interviste strutturato;
2. lezioni sulla consapevolezza sanitaria a cadenza settimanale su tematiche relative alla salute e all’igiene in generale (comprese le problematiche affrontate dalle donne in età mestruale, fertile e di menopausa);
3. consulenze professionali e assistenza medica a cadenza settimanale con l’aiuto di un medico del team AYUDH;
4. uscite destinate alla pulizia ambientale e installazione di cestini per la spazzatura nelle aree da loro abitate, momenti formativi di consapevolezza per mantenere le condizioni di pulizia;
5. eventi di raccolta fondi da parte del team AYUDH e distribuzione gratuita di assorbenti Saukyam e kit medici in tutte le famiglie adottate;
6. lezioni sul valore per l’auto-emancipazione.
Per proseguire con la Billion Tree Campaign, i dignitari hanno anche donato ai membri di AYUDH delle piantine di tulsi, il basilico sacro indiano.

[vc_gallery type=”image_grid” images=”12360,12359,12358,12357,12356,12355,12354,12353,12352″]