L’Amrita Hospital ha completato con successo il 12° intervento di trapianto di mano

Gulnora, una cittadina dell’Uzbekistan di 45 anni, che si è sottoposta a un intervento di trapianto di mano all’Amrita Hospital di Kochi, ha completato il trattamento di un mese ed è felicemente tornata in patria. Aveva perso le mani in un incidente sul lavoro.

Ha ricevuto gli arti prelevati da Anita, nativa di Nagercoil, dichiarata cerebralmente morta all’ospedale KIMS di Thiruvananthapuram il 21 settembre 2022. Le sue mani sono state trasportate in aereo a Kochi e i medici dell’Amrita Hospital sono riusciti a trapiantarle a Gulnora in un intervento durato 16 ore.

Si tratta del 12° trapianto di mano riuscito con successo all’Amrita Hospital. Gulnora sarà in grado di muovere completamente le mani dopo essersi sottoposta a trattamenti di follow-up, tra cui la fisioterapia.

Il direttore medico del Gruppo Amrita Hospitals, Dr. Prem Nair, l’amministratore medico, Dr. Pratapan Nair, il responsabile del Centro di Chirurgia Plastica e Ricostruttiva, Dr. Subramania Iyer, il Dr. Jimmy Mathew, il Dr. Anil Mathew e Brahmacharini Rehana hanno partecipato al taglio della torta organizzato presso l’ospedale.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *