Studenti giapponesi collaborano al progetto edilizio di case gratuite di Raichur

10 marzo 2010, Raichur, Karnataka

 

Sessanta studenti giapponesi dell’ IVUSA (Associazione Universitaria Studentesca Internazionale per il Volontariato) sono giunti da Tokio per unirsi al progetto di costruzione di case di Raichur nel Karnataka.

 

Gli studenti sono rimasti più di una settimana e hanno iniziato il lavoro sotto un sole cocente collaborando alla costruzione delle case. La temperatura superava i 42 gradi e molti di loro si sono ammalati, così come alcuni brahmachari che li accompagnavano. Amma ha inviato dei cappelli a ombrello per proteggerli dal caldo eccessivo.

 

La maggior parte degli studenti ha molto apprezzato il lavoro di costruzione avvenuto durante la breve visita. Essi hanno passato del tempo anche con gli abitanti locali e con i bambini e hanno celebrato la festa di Holi nel vicino villaggio. Nel tempo libero hanno fatto visita a un tempio dedicato a Shiva situato su una vicina collina.

 

Al termine del loro soggiorno tutti gli studenti hanno incontrato Amma, a Mumbai e poi a Delhi, prima di tornare nel loro paese.
Interrogato in merito alla sua visita, Yukie ha detto: “Incredibile India!”.

 

{phocagallery view=category|categoryid=24|limitstart=0|limitcount=12|displayname=0|displaydetail=0|displaydownload=0}