“…alla base della coesione sociale e alla base della pace globale che tutti cerchiamo, ci devono essere il calore, la compassione, la comprensione da persona a persona. Se questo inizia, se abbracci un altro individuo, abbracci il mondo. Questo è ciò che dobbiamo a te, Amma e alla tua guida.”

Introduzione al discorso di Amma all’UNAI (United Nations Academic Impact, iniziativa delle Nazioni Unite per l’impatto accademico) di Ramu Damodaran, Presidente dello United Nations Academic Impact.

 

 

Chi è Amma?

Mata Amritanandamayi (nota anche più semplicemente come Amma) è una leader umanitaria e spirituale globale che, grazie al suo esempio di vita, ha ispirato milioni di persone a impegnarsi in favore dei bisognosi e nella costruzione di un mondo più tollerante.

Dotata di un’instancabile dedizione e amore per il prossimo, Amma è nota nel mondo per il modo attraverso cui esprime la sua compassione: il semplice gesto di un abbraccio. A oggi si conta infatti che fra le sue braccia abbiano trovato conforto oltre 37 milioni di persone: Portando le persone vicino al suo cuore, Amma insegna loro che l’amore trascende ogni confine di nazionalità, religione, genere, casta o status sociale.

Amore, Aiuto, Compassione e Azione sono i 4 principi che guidano ogni suo gesto. Per questo in India, sua terra natale, Amma è riconosciuta come Mahatma (Grande Anima) e come riformatrice sociale.

Amma ha fondato il movimento umanitario globale “Embracing the World”, Organizzazione Non Governativa riconosciuta come consulente speciale dall’ONU, attraverso cui attua in tutto il mondo progetti di beneficenza. Da oltre tre decenni, Embracing the World si impegna perché quante più persone possibile in condizione di necessità possano nutrirsi, avere un alloggio, accedere all’istruzione e usufruire di assistenza sanitaria.

BIOGRAFIA

Leader spirituale e umanitaria, Sri Mata Amritanandamayi Devi (“Amma”) è conosciuta in tutto il mondo per il suo amore disinteressato e la sua compassione. La sua vita è interamente dedicata ad aiutare i poveri e ad alleviare il dolore di coloro che si trovano in condizioni di sofferenza fisica ed emotiva. Amma ispira, dà conforto e trasforma persone di tutto il mondo attraverso il suo amorevole abbraccio materno, la sua saggezza spirituale e la sua organizzazione di volontariato, Embracing the World (ETW).

L’ABBRACCIO DI AMMA

Forse la leader spirituale più personalmente accessibile della storia, Amma, più di chiunque altro sia oggi al mondo, ha ascoltato direttamente i poveri della Terra descrivere la loro esperienza. Porgere un orecchio compassionevole e offrire una spalla su cui piangere è qualcosa che è sempre venuto naturale ad Amma: ha iniziato a farlo quando era solo una bambina e quotidianamente si recava nel suo villaggio natale per raccogliere bucce di verdure e altri scarti alimentari per nutrire le mucche e le capre della sua famiglia. È una tradizione che continua ancora oggi, con Amma che trascorre la maggior parte di ogni giorno ricevendo con parole incoraggianti e un sincero abbraccio materno tutti coloro che vengono da lei. In questo modo Amma ha abbracciato più di 39 milioni di persone in tutto il mondo, offrendo programmi spirituali non solo in tutta l’India, ma anche in Europa, Stati Uniti, Giappone, Africa, Australia, Singapore, Malesia e altri paesi.

L’ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO DI AMMA: EMBRACING THE WORLD

L’organizzazione di volontariato di Amma, Embracing the World, si dedica a portare aiuto ai poveri e agli indigenti del mondo e a soddisfare i loro bisogni essenziali. Si occupa in particolare del soddisfacimento delle necessità conseguenti a gravi catastrofi, avendo destinato, dal 2005, oltre 75 milioni di dollari alle attività di soccorso in caso di calamità. Dopo lo tsunami dell’Oceano Indiano del 2004, Amma ha agito rapidamente, fornendo case di cemento ai senzatetto entro sei mesi dal disastro. Da allora, Amma ha svolto un lavoro simile dopo le alluvioni di Mumbai, Gujarat, Chennai e Bihar, Uttarakhand e Jammu-Kashmir, nonché dopo i terremoti in Kashmir, Nepal, Haiti e Giappone, ai cicloni nel Bengala Occidentale e nelle Filippine e agli uragani negli Stati Uniti.
Attraverso i propri ospedali e altri programmi sanitari, Embracing the World ha fornito, dal 1998, cure mediche totalmente gratuite a più di quattro milioni di persone. L’organizzazione ha costruito più di 47.000 case per i senzatetto in tutta l’India e ha fornito aiuti finanziari a oltre 100.000 persone non in grado di prendersi cura di se stesse. ETW offre borse di studio a più di 50.000 studenti poveri ogni anno e offre anche corsi di formazione professionale e alfabetizzazione, gestisce orfanotrofi, ospizi e case di riposo per gli anziani. I volontari di ETW servono ogni anno oltre 10 milioni di pasti ai senzatetto e agli affamati, compresi 150.000 pasti in 50 città del Nord America.

IL LAVORO DI AMMA PER L’AMBIENTE

Rafforzando il proprio impegno, Embracing the World opera nei settori della sostenibilità e della salvaguardia dell’ambiente per aiutare a proteggere il futuro del pianeta. Ha piantato più di un milione di alberi come parte della campagna delle Nazioni Unite “Un miliardo di alberi”. Pulisce regolarmente fiumi e altre aree pubbliche, come parte delle sue campagne ambientali, e forma e aiuta gli abitanti poveri dei villaggi in aree remote a costruire i propri servizi igienici. Nel 2015, ETW ha donato 15 milioni di dollari a sostegno di un progetto messo in atto dal governo indiano per pulire il fiume Gange. ETW è inoltre impegnata nella costruzione di servizi igienici e di altre opere per l’ambiente, per un valore di 15 milioni di dollari, nel suo stato di origine, il Kerala, dove è già stata completata la costruzione di più di 12.000 servizi igienici.

PREMI CONFERITI AD AMMA E DISCORSI INTERNAZIONALI DI AMMA

Amma ha pronunciato più volte discorsi presso le Nazioni Unite ed è intervenuta due volte al Parlamento delle Religioni del Mondo. Tra gli altri riconoscimenti, ha ricevuto il Premio Gandhi- King per la Non-Violenza (Gandhi-King Award) a Ginevra, il premio James Parks Morton per l’interreligiosità (James Parks Morton Interfaith Award) a New York e un dottorato onorario in Lettere (Humane Letters) dalla State University di New York. Nel 2014, su invito di Sua Santità Papa Francesco, Amma è stata una delle 12 autorità religiose e spirituali a recarsi in Vaticano per sottoscrivere una dichiarazione congiunta contro la schiavitù moderna. Nei suoi discorsi, Amma offre parole di saggezza e guida per la realizzazione personale e per le questioni più urgenti del nostro tempo. Dai cambiamenti climatici al terrorismo, dalle tensioni interculturali alla povertà e ai diritti delle donne, i discorsi di Amma si incentrano sul risveglio dello spirito di servizio e sull’attenzione ai valori universali nella società.

AMMA, CHANCELLOR DELL’UNIVERSITÀ AMRITA VISHWA VIDYAPEETHAM

Amma è anche Chancellor dell’Università Amrita Vishwa Vidyapeetham (Amrita University), dotata di cinque campus. In qualità di Chancellor, Amma ha guidato l’Università lungo un percorso che sottolinea sia l’eccellenza educativa moderna sia lo spirito di servizio, una combinazione che ha portato l’Università Amrita ad essere classificata come ottava migliore università di tutta l’India dal National Institutional Ranking Framework (NIRF) e l’università privata n. 1 dell’intera India dal Times Higher Educational Supplement nel 2018. Nel 2015, Amma si è rivolta a ricercatori che rappresentavano 93 importanti università internazionali in una conferenza co-organizzata dall’Università Amrita e dall’UNAI (United Nations Academic Impact, iniziativa delle Nazioni Unite per l’impatto accademico), presso la sede dell’ONU a New York. Sottolineando l’importanza della ricerca volta a dare sollievo ai poveri e ai bisognosi, ha affermato: “Oggi le università e i loro ricercatori sono classificati principalmente in base all’ammontare dei finanziamenti che ricevono, al numero di articoli pubblicati e al loro livello intellettuale, ma, insieme a questo, dovremmo prendere in considerazione quanto siamo stati in grado di utilizzare le loro ricerche per essere d’aiuto agli strati più bassi e più vulnerabili della società.” Attraverso l’Università Amrita, i ricercatori, con spirito di innovazione, individuano nuovi modi di trasmissione di beni, conoscenze, informazioni, energia e sanità per far giungere aiuto a coloro che ne hanno bisogno, ovunque si trovino.

L’ASHRAM DI AMMA

Il luogo di nascita di Amma in Kerala è divenuto oggi il quartier generale di Embracing the World. Esso ospita oltre 3.000 residenti che apprendono e mettono in pratica gli insegnamenti di Amma, studiano le Scritture spirituali, praticano la meditazione e si dedicano ai progetti umanitari di ETW. Quando le chiedono dove trovi l’energia per aiutare tanta gente e contemporaneamente costruire e dirigere una cosi imponente organizzazione umanitaria, Amma risponde: “Dove c’è vero amore, tutto avviene senza sforzo. L’Amore trasforma.”

Amma, madre di milioni di persone

Come tutto ebbe inizio