Trissur: La mente ha bisogno del nutrimento giornaliero di pensieri positivi

Trissur, Kerala 12-13 aprile – Tour Indiano 2019

Amma ha tenuto due giorni di celebrazioni Brahmasthanam a Trissur. Tra gli ospiti importanti al programma vi erano Suresh Gopi e Mar Aprem, metropolita del Kaldaya Suriyani Sabha che, rivolgendosi ai presenti, ha detto: “Amma, che prega per il mondo intero, è l’orgoglio del Kerala, l’orgoglio dell’India. Dovrebbe avere il Premio Nobel per la Pace”. Durante la funzione pubblica, Amma ha donato piantine ai membri di AYUDH, per la promozione del progetto “Nalpamaram Natinnu Nalvaram” per la piantumazione di piante medicinali nei templi e nei “kavu” (boschetti sacri).
I bambini della scuola Amrita Vidyalayam hanno offerto numerosi programmi culturali mentre era in corso il darshan. Nonostante il caldo soffocante, le persone hanno atteso pazientemente di vedere Amma, ascoltare le sue parole e partecipare alla meditazione guidata. Hanno messo da parte tutto per passare del tempo con lei, ed esser benedetti dalla presenza di un mahatma ha fatto dimenticare loro il sudore e la polvere.
Parlando per l’occasione, Amma ha detto: “Come il nostro corpo ha bisogno di cibo buono e nutriente tutti i giorni, così la nostra mente anche ha bisogno di essere nutrita con pensieri positivi quotidianamente. Se mangiamo solo cibo spazzatura, il nostro corpo si ammalerà. Allo stesso modo i pensieri negativi renderanno la nostra mente debole e malata. Invece noi dobbiamo elevare la mente nutrendola con i pensieri appropriati. Solo allora otterremo la pace nella nostra vita.
“Nell’arco di questa breve esistenza umana, quanto possiamo imparare sul mondo esterno è sempre molto limitato. Non possiamo chiamare queste nozioni pura conoscenza. Solo attraverso la meditazione possiamo afferrare la profondità, la vastità e la pienezza della vita. Non autorizzeremmo mai degli sconosciuti a parcheggiare le loro vetture nel nostro viale d’accesso a casa. Ma esercitiamo la stessa vigilanza quando si tratta dei pensieri che vengono a parcheggiarsi nella nostra mente? Usando la nostra capacità di discernimento, dovremmo essere in grado di identificare i pensieri che meritano di essere albergati nella nostra mente e scartare quelli inutili. L’obiettivo della meditazione è di rendere pacifica e ferma la mente agitata. Quando i pensieri cessano durante la meditazione, la mente diventa più pura e acuta. La mente entra in maggior accordo con il ritmo universale. In tale pace, la saggezza imperscrutabile diventa conoscibile”.
Dopo quest’ultimo programma del Tour Indiano 2019, Amma è partita per l’Australia, dove terrà tappe in quattro città della costa orientale del Paese.