Palakkad: Non siamo singole isole ma anelli di una stessa catena

Celebrazione Brahmasthanam di Palakkad, Kerala, 14-15 marzo – Tour Indiano

Per la tappa successiva, il gruppo del tour si è recato a Palakkad, proprio vicino al confine tra il Kerala e il Tamil Nadu. Durante i due giorni del programma le temperature sono salite, raggiungendo il picco di 43°C! Per tutti coloro che l’aspettavano accalcati nella folla immensa e nonostante il caldo intenso, le parole e l’abbraccio di Amma sono diventati una dolce brezza che ha rinfrescato il cuore delle migliaia di persone che sono venute a trovarla. Durante il programma, Amma ha distribuito i sari ai membri del gruppo di auto-aiuto locale AmritaSREE e gli studenti della scuola Amrita Vidyalayam hanno presentato una varietà di programmi culturali. Parlando per l’occasione, Amma ha detto: “C’è un ritmo in tutto nella creazione, una relazione innegabile tra l’intero universo e ogni creatura vivente al suo interno. L’universo è come una vasta rete interconnessa. Supponiamo che ci sia una rete: se viene scossa in un punto qualsiasi, la vibrazione si propaga dappertutto. Allo stesso modo, che ne siamo consapevoli o meno, tutte le nostre azioni si riverberano in tutta la creazione, sia che vengano eseguite da singoli individui sia da un gruppo. Non siamo singole isole ma anelli di una stessa catena. Se aspettiamo che gli altri cambino, non accadrà mai nulla. Dobbiamo provare a cambiare prima noi, poi gli altri seguiranno il nostro esempio”.
Dopo i programmi di Palakkad, l’intera comitiva si è trasferita a Kochi per l’ultima tappa del tour.