PRIVACY

Informativa ai sensi del Regolamento UE 2016/679 (“GDPR”) “Codice in materia di trattamento dei dati personali” e del vigente D.Lgs 101/18.

Gentile Utente,

La scrivente Associazione Amma Italia, titolare del trattamento dei Suoi dati personali, ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 (“GDPR”) e del vigente D.Lgs 101/18, relativamente ai dati personali da Lei forniti per la gestione del rapporto con Lei in corso; La informa in merito a quanto segue,
I dati personali raccolti e trattati dalla scrivente possono rientrare nelle seguenti categorie:

  • – dati identificativi (anagrafica personale o aziendale, indirizzi, recapiti, tel., cell., fax., mail, altri dati comuni, ecc.);

I dati personali da Lei forniti verranno utilizzati nei limiti previsti e per il perseguimento delle finalità relative al rapporto in corso, nel pieno rispetto dei principi fondamentali, dettati dal Regolamento UE 2016/679 (“GDPR”) “Codice in materia di protezione dei dati personali” e dal D.Lgs 101/18 del 10 agosto 2018 che adegua la normativa italiana al Regolamento Europeo in materia di protezione dei dati personali (GDPR).

In particolare il trattamento è finalizzato agli adempimenti inerenti e conseguenti allo svolgimento di tutte le attività amministrative, giudiziarie, commerciali, analitiche, contabili e fiscali:

  1. raccolta e conservazione dei Suoi dati personali al fine dello svolgimento del rapporto in corso con Associazione Amma Italia e per fornire all’Autorità Giudiziaria le informazioni eventualmente richieste;
  2. raccolta, conservazione ed elaborazione dei Suoi dati personali per scopi amministrativi, contabili, commerciali e fiscali;
  3. eventuale utilizzo del Suo profilo da parte della Associazione Amma Italia per l’invio di comunicazioni di cortesia e/o di materiale promozionale/informativo relativo alle attività, ai corsi di formazioni e/o eventi.

 

Il conferimento dei dati e il relativo trattamento di cui ai precedenti punti (1) (2) sono obbligatori per le rispettive finalità e gli adempimenti di natura legale. Il conferimento è inoltre da ritenersi obbligatorio per l’espletamento di tutte le attività della scrivente, necessarie e funzionali all’esecuzione dei contratti associativi. L’eventuale rifiuto a fornire i dati per tali finalità potrà determinare l’impossibilità della scrivente a dar corso ai rapporti associativi medesimi e agli obblighi di legge. Il conferimento dei dati e il relativo trattamento di cui al precedente punto (4) per l’invio di comunicazioni o materiale informativo che la nostra associazione potrà effettuare anche attraverso il Suo indirizzo di posta elettronica è invece facoltativo. In qualsiasi momento potrà opporsi a tale trattamento inviando una richiesta all’indirizzo mail o al numero di fax sotto riportato. L’eventuale rifiuto a fornire i dati per finalità l’invio di comunicazioni di cortesia e/o di materiale promozionale/informativo relativo alle attività, ai corsi di formazione e/o eventi, non pregiudicherà la regolare esecuzione del rapporto in corso.

I dati personali da Lei forniti saranno trattati “in modo lecito e secondo correttezza”, così come previsto ai sensi dell’art.11 del Regolamento UE 2016/679 (“GDPR”). Il trattamento potrà essere effettuato mediante supporti cartacei, informatici e telematici, mediante l’utilizzo di strumenti e procedure idonei a garantirne la sicurezza e la riservatezza. Potranno accedere, e quindi venire a conoscenza dei Suoi dati, esclusivamente i soggetti accreditati quali ad esempio gli incaricati dell’area amministrativa e contabile, oltre ai collaboratori e a tutti gli altri soggetti autorizzati, agli addetti alla gestione e manutenzione dei sistemi informatici.

I Suoi dati non verranno da noi “diffusi” (intendendosi con tale termine il darne conoscenza a soggetti indeterminati, in qualunque modo, anche mediante la loro messa a disposizione o consultazione) fatto salvo il caso in cui tale diffusione è l’obiettivo esplicito, espressamente previsto della trattazione dei dati raccolti. Ferme restando le comunicazioni eseguite in adempimento di obblighi di legge e contrattuali, i Suoi dati potranno invece essere da noi “comunicati” (con tale termine intendendosi il darne conoscenza in modalità circoscritta ad uno o più soggetti determinati) in Italia e trasferiti all’estero esclusivamente per le finalità sopra specificate a:

  • – soggetti che possono accedere ai dati in forza di disposizione di legge, di regolamento o di normativa comunitaria, nei limiti previsti da tali norme (ad esempio: organi preposti a verifiche e controlli in merito al corretto adempimento delle finalità su indicate, ecc);
  • – soggetti che hanno necessità di accedere ai Suoi dati per finalità ausiliarie al rapporto che intercorre tra Lei e noi, nei limiti strettamente necessari per svolgere i compiti ausiliari loro affidati (ad esempio: gli istituti di credito e i fornitori di servizi, ecc);
  • – soggetti nostri consulenti, nei limiti necessari per svolgere il loro incarico, previa nostra lettera di incarico che imponga il dovere di riservatezza e sicurezza nel trattamento dei Suoi dati (ad esempio: società di servizi, società di elaborazione dei dati, consulenti contabile/fiscale, ecc);
  • – soggetti esterni alla nostra struttura, con i quali abbiamo stipulato precisi accordi in merito alle misure da adottare per garantire la sicurezza dei dati loro affidati e che in ogni caso tratteranno i dati esclusivamente per il perseguimento della finalità su indicate.

Titolare del trattamento è Associazione Amma Italia, P. IVA 94538330013 , sede Vocabolo Campamante 145, 62024 Matelica – MC.

Inviando una comunicazione all’indirizzo del Titolare del trattamento, o un’e-mail all’indirizzo amma-italia@amma-italia.it, potrà anche richiedere l’elenco aggiornato dei soggetti nominati “Responsabili del trattamento”.

In ogni momento potrà esercitare i diritti di cui all’articolo 7 del Regolamento UE 2016/679 (“GDPR”) che riproduciamo di seguito integralmente:

Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti

L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:

  • – dell’origine dei dati personali;
  • – delle finalità e modalità del trattamento;
  • – della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
  • – degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;
  • – dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

 

L’interessato ha diritto di ottenere:

  • – l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
  • – la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
  • – l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

  • – per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta.