Univ. Roma 3 – Univ. Amrita: progetto di collaborazione

Indukala P.K. ricercatrice di AmritaWNA (Wireless Networks Applications) presso l’Università Amrita, è stata invitata dall’Università Roma Tre per collaborare al progetto dal titolo “IoT Framework for Modeling, Monitoring and Damage Detection of Natural and Historical Heritage Structures” incentrato sul monitoraggio e sulla tutela delle bellezze naturali e dei monumenti storici e culturali tramite una piattaforma IoT.

Il Dr. Stefano Gabriele con l’equipe del progetto

Nell’ambito del “programma esecutivo indo-italiano di collaborazione scientifica e tecnologica”, Indukala approfondisce la ricerca di tecniche efficaci per elaborare i segnali trasmessi da sensori che monitorano lo stato di salute del patrimonio culturale. In tal senso, ha partecipato alla campagna sperimentale condotta dall’Università di Roma Tre e dalla Protezione Civile italiana e ai corsi di formazione sulla raccolta e analisi di dati in tempo reale provenienti dai segnali di sensori accelerometrici per il controllo dello stato della salute strutturale degli edifici scolastici di Roma; inoltre, ha avuto la grande opportunità di lavorare con gli ufficiali del Dipartimento della Protezione italiana.
I ricercatori coinvolti nel progetto sono il dott. Stefano Gabriele, professore assistente di Meccanica Strutturale all’Università Roma Tre, LaMS, Dipartimento di Architettura “Argiletum”; il prof. Balaji Hariharan, professore associato, presso l’Amrita Center for Wireless Networks and Applications dell’Università Amrita e ricercatore capo del progetto; il dott. Maneesha V. Ramesh, professore e direttore di AmritaWNA e ricercatore vicecapo del progetto.