Amma in Italia dal 10 al 12 novembre 2018

Amma sarà a Malpensafiere, Busto Arsizio (VA),  il 10-11-12 novembre 2018

 

Amma dedica da sempre la sua vita al servizio, offrendo una straordinaria lezione di amore e coraggio, che ha saputo ispirare moltissime persone a impegnarsi nel servizio umanitario e offrire il proprio contributo per rendere il mondo un luogo migliore. Ciò che contraddistingue il messaggio di Amma è l’importanza attribuita all’azione: “Amma ha fatto per i poveri più di quanto abbiano fatto molti governi”, ha affermato il premio Nobel per l’Economia Muhammad Yunus, che ha incontrato Amma nel gennaio 2012 in India.
Amma, che in India è considerata un Mahatma (Grande Anima), da oltre dieci anni visita la regione Lombardia tenendo un programma di tre giorni, richiamando migliaia di persone di ogni estrazione sociale e credo. Le attività includono momenti di meditazione, discorsi, musica e la possibilità per ciascuno di ricevere un abbraccio personale. L’evento è gratuito. Ciò che spinge persone di ogni nazionalità e fede religiosa a trascorrere del tempo insieme ad Amma è il messaggio che trasmette, incentrato sull’amore come principio universale, che sottende a ogni forma di vita.
Ogni anno molti personaggi famosi (ad esempio Sharon Stone, Jim Carrey, Marion Cotillard e Russell Brand) incontrano Amma e sostengono i suoi sforzi in campo umanitario. All’inizio di quest’anno a Washington D.C., nel Capital Building, Amma ha abbracciato alcuni membri del Congresso Americano, tra cui John Lewis, esponente di spicco nella lotta per i diritti civili, che si è commosso fino alle lacrime.
Al programma italiano hanno partecipato personalità del mondo dello spettacolo e della cultura, quali ad esempio Paola Barale e Raz Degan, Irene Grandi (che, dal palco, ha dedicato una canzone ad Amma), Franca Rame e Dario Fò nel 2010 e, poi,  Franco Battiato oltre che a rappresentanti delle amministrazioni locali.

La realizzazione di ogni incontro pubblico con Amma è possibile grazie al lavoro totalmente gratuito svolto da più di 800 volontari che provengono dai più diversi ambiti professionali: questo permette di mantenere bassi i costi di organizzazione garantendo, ai fondi raccolti, di confluire direttamente nei numerosi progetti umanitari di Embracing the World .

Le iscrizioni, per chi vuole offrire il proprio servizio disinteressato al progrAmma, apriranno il 27 settembre 2018 ore 10.00 con bottone di accesso al modulo d’iscrizione da questa pagina.

Per le altre tappe del Tour Europeo 2018, clicca quì