22 Mar

Tour indiano – Nuova Delhi: Il vice presidente Naidu: “Amma è fonte di grande ispirazione per le persone che vogliono dare un contributo alla società“

Nuova Delhi, 20 marzo 2018

Amma incontra la famiglia di Venkaiah Naidu

Il vice presidente indiano, M. Venkaiah Naidu, ha invitato, presso la sua residenza a Delhi, Amma che ha incontrato anche i membri della sua famiglia. Venkaiah Naidu ha invitato anche diversi dignitari presso la sua residenza per incontrare Amma, che ha interagito attivamente con tutti i presenti i quali hanno ricevuto la sua benedizione . Il programma si è svolto presso la sala Sardar Pater, di recente costruzione. Si trattava del primo evento tenutosi nella sala inaugurata il giorno precedente. Fra le autorità radunate per l’occasione figuravano anche il giudice della Corte Suprema indiana, N.V. Ramana, il vice presidente del Rajya Sabha, il professor P.J. Kurien, Desh Deepak Verma, segretario generale del Rajya Sabha, il dottor Subba Rao, segretario del vice presidente Naidu. Rivolgendosi ai presenti, il vice presidente indiano M. Venkaiah Naidu ha affermato che

Il vice presidente Naidu parla di Amma

“Sri Mata Amritanandamayi è fonte di grande ispirazione per le persone che vogliono dare un contributo alla società. Amma incarna l’Amore e la Compassione, l’Intuizione e l’Ispirazione, la Saggezza e l’Azione, l’Allegria e la Luce. È come una madre che dona amore e affetto ai propri figli. Amma non fa alcuna distinzione tra i suoi figli”. Secondo Venkaiah Naidu, “Amma è il simbolo della Maternità Universale che accetta e apprezza ogni cosa, una vita di pura generosità e celebrazione, la testimonianza di come sia possibile elargire amore e affetto agli esseri umani, grazie alle sue straordinarie qualità e al suo slancio missionario”. Il vice presidente del Rajya Sabha, il professor P.J. Kurien, ha affermato che “Amma incarna tutto ciò che c’è di buono nella nostra cultura indiana. Le opere e l’assistenza prestate da Amma non hanno equivalenti. Amma accetta tutti, senza fare distinzioni di casta, fede o religione, proprio come farebbe una madre. È straordinaria”. Amma ha incontrato tutti i dignitari che hanno ricevuto il darshan durato circa due ore.