31 Ott

Quand’è che Amma tornerà nel nostro continente?

Sud America, ottobre 2017

Subito dopo le celebrazioni per il 64° compleanno di Amma, Swami Ramakrishnananda Puri è partito alla volta del Sud America per portare il messaggio d’amore di Amma ai devoti locali.
Lo swami ha iniziato il suo tour a Santiago, in Cile, dove 10 anni fa Amma si recò durante la sua prima visita al Sud America. Nonostante che Amma sia stata lì solo una volta, così tanto tempo fa, gli incontri annuali con lo swami danno l’opportunità a tutti coloro che ebbero la fortuna di ricevere il darshan di ricordare quei bei momenti. Per chi ancora non l’ha incontrata, invece, questi programmi offrono un’illuminante e piacevole introduzione agli insegnamenti di Amma. Condividendo le esperienze vissute nei suoi quasi 40 anni trascorsi accanto ad Amma, lo swami ha ispirato coloro che hanno affollato i programmi in entrambi i giorni.
Al termine degli incontri a Santiago, lo swami si è recato a Viña Del Mar, sempre in Cile, tenendo un programma in un cinema affollato nel centro della città. L’incontro è iniziato con un film introduttivo su Amma, e così, lo schermo che di solito mostra le gesta di eroi immaginari, quella sera ha invece mostrato le gesta di un eroe reale, tanto da tenere inchiodate alle poltrone le persone presenti, la maggior parte delle quali erano alla prima esperienza. Il programma è poi proseguito col discorso dello swami e col canto dei bhajan, ai quali i presenti hanno partecipato battendo le mani a ritmo e cantando con entusiasmo. Al termine dell’incontro, i presenti hanno manifestato allo swami il loro apprezzamento salutandolo con una lunga ovazione.
Dopo il Cile, lo swami ha poi raggiunto Lima, in Perù. Durante il programma serale, è stato eseguito un Homa (rituale sacro), al quale le circa 500 persone presenti hanno partecipato, molte per la prima volta, offrendo al fuoco sacro le loro preghiere per la pace e la prosperità. Oltre all’incontro con lo swami, il programma ha previsto anche un corso di meditazione IAM, che ha visto la partecipazione di più di 100 persone.
Al termine del programma in Perù, lo swami è partito alla volta del Brasile, dove ha tenuto dei programmi nelle città di Rio De Janeiro, Araruama e San Paolo, concludendo così il suo tour. Dato che il Brasile è un altro paese a cui Amma ha fatto visita in passato, i programmi dello swami erano tutti molto affollati, con tanti volti familiari tra i presenti. Nei suoi discorsi, lo swami ha sottolineato quanto sia importante avere il giusto atteggiamento nella vita, così da accettare le circostanze che non possiamo cambiare e impegnarci per modificare quelle che invece possiamo cambiare. Quando lo swami stava per concludere il suo discorso, tra i presenti serpeggiava un unico pensiero: cosa si poteva fare per far sì che Amma ritornasse nel loro continente? Lo swami ha quindi concluso il discorso dicendo che col nostro impegno possiamo attirare su di noi la grazia, e attraverso la grazia, possiamo raggiungere i nostri obiettivi.
Possano i figli di Amma in Sud America raggiungere tutti i loro obiettivi, e possa Lei ritornare presto da loro per benedirli.