Natale ad Amritapuri, “In Cammino accanto a noi”

Amritapuri, 25 dicembre 2017

Come da tradizione, le celebrazioni del Natale ad Amritapuri si sono svolte in gran stile, con la partecipazione di più di 1.600 persone provenienti da 100 paesi diversi e di 600 giovani che avevano preso parte ad un summit dell’AYUDH in India.
Nel pomeriggio, durante il darshan di Amma, gruppi di residenti e visitatori provenienti da diverse parti del mondo si sono esibiti in vari canti natalizi, creando così un’atmosfera festosa e colma di gioia.
Al termine del darshan, verso le 11 della sera, Amma si è seduta tra i devoti per assistere al tradizionale musical natalizio, scritto e messo in scena dai volontari. Alla rappresentazione, intitolata “In cammino accanto a noi”, hanno partecipato più di 120 persone, le quali hanno preso parte alla scrittura del testo, delle musiche e delle canzoni, alla preparazione delle coreografie e alla realizzazione di scenografie e costumi fatti a mano, il tutto arricchito da complessi effetti speciali e giochi di luci. Lo spettacolo di quest’anno narrava la storia del Natale visto dagli occhi dei bambini, e la presenza dei piccoli in molti ruoli chiave lo ha reso davvero emozionante. Nonostante la complessità delle coreografie, i bambini si sono esibiti mostrando sicurezza e agilità.
Dopo il musical, il programma è proseguito col discorso di Natale, nel quale Amma ha detto: “Le festività come il Natale sono inni al risveglio interiore dell’uomo. Ricorrenze come il Natale, il Deepavali e l’Onam (festività induiste) ci ricordano l’importanza del sacrificio di sé, della compassione, dell’umiltà e della fede salda in Dio, oltre che la necessità di mettere in pratica questi principi nella nostra vita”.
Al termine del discorso, Amma ha guidato i presenti nel canto di due bhajan (“Only Love is our guiding light”, in inglese, e “Jai mata di jaykar bulavo”, in punjabi) e in una preghiera per la pace nel mondo, accompagnata dalla recita del mantra “Om Lokah Samastah Sukhino Bhavantu” (“Che tutti gli esseri nel mondo possano vivere felici”).
A conclusione delle celebrazioni, Amma ha benedetto e distribuito a tutti i presenti la torta al cioccolato preparata per l’occasione, così che ognuno potesse provare in modo tangibile quella dolcezza che aveva permeato ogni istante di quel giorno.