22 Giu

Crescere e maturare è un viaggio verso l’immortalità

Crescere e maturare è un viaggio verso l’immortalità

MA Center di Chicago, Elburn, Ilinois, 20-22 giugno – Tour Americano 2017

 

Amma è tornata all’ashram di Chicago per tre giorni di programma.

Giornata mondiale dello yoga – 22 giugno 2017

Il MA Center di Chicago, che si estende per  circa 57 ettari, è diventato un polo di attività per i devoti di Amma di tutto il Midwest. Il centro offre numerose opportunità di crescita spirituale, come ritiri, attività di volontariato, lezioni, yoga, canti devozionali e meditazione.

La celebrazione della giornata internazionale dello yoga è avvenuta alla presenza di Amma, la quale ha dato istruzioni ai devoti intervenuti guidandoli nella meditazione e, in seguito, in una serie di semplici esercizi di yoga.

Il primo giorno devoti locali si sono cimentati in spettacoli culturali, quali danze indiane tradizionali, e una danza di benvenuto per Amma. I bambini dell’Amrita Bala Kendra  locale hanno anche messo in scena uno spettacolo. Al termine del primo programma, Amma ha cantato un bhajan prima di lasciare il palco.

Nel suo discorso alla folla raccolta, Amma ha riflettuto sulla necessità di coltivare l’intenzione di crescere spiritualmente mentre si va avanti negli anni: “Si può crescere in due modi: invecchiare e maturare. L’invecchiamento avviene naturalmente, senza alcuno sforzo da parte nostra. Gli esseri umani, gli animali e tutti gli altri esseri viventi crescono in questo modo. Maturare, invece, è una prerogativa dei soli esseri umani. Invecchiare è un viaggio verso la morte: crescere e acquisire maturità è un viaggio verso l’immortalità. Si tratta di un processo interiore. La conoscenza spirituale illumina il sentiero di questo viaggio”.

Durante l’Atma Puja

Poco prima dell’Atma Puja per la pace nel mondo, si è tenuta una piccola cerimonia per festeggiare la trentesima visita di Amma negli Stati Uniti. Balan Nair ha dato il benvenuto ad Amma, mentre il dottor Potti e la signora Potti hanno messo al collo di Amma una ghirlanda a nome di tutti coloro che avevano incontrato Amma a Chicago per la prima volta trent’anni fa. Quindi Amma ha benedetto due alberelli che verranno piantati nel terreno dell’ashram di Chicago.