11 Ott

Appello per il conferimento ad Amma del Bharat Ratna

Amritavarsham 63, celebrazioni per il 63° compleanno di Amma
Amritapuri, 27 settembre 2016

Durante la cerimonia dell’Amritavarsham 63, l’On. Amar Singh (parlamentare dell’India, n.d.t.), elogiando Amma per l’eccezionale lavoro svolto in campo umanitario, ha lanciato un accorato appello alle autorità presenti perché le sia conferito il titolo di Bharat Ratna (“Gioiello dell’India”, la più alta onorificenza civile in India, n.d.t.).

Anche l’On. P. J. Kurien (vicepresidente del parlamento indiano, n.d.t.), porgendo i suoi omaggi ad Amma, ha colto l’occasione per chiedere alle più alte cariche del governo di prendere in considerazione la candidatura di Amma per il Bharat Ratna.

Vellappally Natesan, segretario generale dello Sri Narayana Dharma Paripalana (organizzazione che, ispirandosi agli insegnamenti di Sri Narayana, santo indiano del secolo scorso, opera in India con lo scopo di favorire l’accesso a istruzione e cure mediche alle classi più povere della società, n.d.t.) ha appoggiato la proposta in modo deciso, facendo notare che è un’idea condivisa da tutti i partiti politici.

L’On. Palanisamy Sathasivam, governatore del Kerala e ospite d’onore della cerimonia, nel suo discorso di chiusura ha detto: “In qualità di primo cittadino del Kerala, sostengo la proposta avanzata dall’On. Amar Singh e dall’On. P. J. Kurien per il conferimento ad Amma del Bharat Ratna.”

Mentre la folla presente rispondeva calorosamente agli annunci con fragorosi applausi, Amma mostrava invece la sua riluttanza alla proposta.

TAGS: