Campo estivo dei giovani a Delhi

New Delhi, India, 11 giugno 2019

L’ala giovanile AYUDH Delhi ha tenuto con successo un campo estivo per ragazzi da venerdì 7 giugno a domenica 9 giugno a Saket, New Delhi. Vi hanno partecipato più di 90 giovani provenienti da diversi Stati del Nord dell’India, tra cui la regione di Delhi, Uttarakhand, Uttar Pradesh e Bihar. Al campo hanno contribuito alcune personalità di spicco che hanno tenuto per l’occasione conferenze e workshops. Le attività del campo comprendevano sport, laboratori teatrali, meditazione yoga, giardinaggio, gare di gruppo, sessioni di domande e risposte, spettacoli ed esibizioni, il tutto incentrato sui quattro principi cardine di AYUDH: sviluppo personale, servizio sociale, iniziative sostenibili e scambio culturale.
Il campo è stato inaugurato venerdì 7 giugno da Satyananda Mishra, ex capo commissario del CIC (Central Information Commission) e in presenza di Brahmachari Vijayamrita Chaitanya, discepolo di Sri Mata Amritanandamayi Devi, di Brahmachari Amit, coordinatore nazionale indiano di AYUDH, e di Brahmacharini Samapika, referente di Amrita Vidyalayam.  Ospiti d’onore erano il generale G.D. Bakshi e Lakshmi Menon, direttrice del The New Indian Express,. Il campo è iniziato con la proiezione di un ispirante messaggio video di Amma (Sri Mata Amritanandamayi Devi) rivolto ai partecipanti.
Fra le attività del campo spiccavano i laboratori teatrali tenuti da Ratna Panikkar, nota professoressa alla National School of Drama, Nishta Paliwal, famosa attrice di teatro, Kuldeep Singh, insegnante di Theatre in Education e Dipti Grover, insegnante. I partecipanti hanno apprezzato la sessione di yoga tenuta da Brahmachari Amit, esperto in meditazione yoga. Il workshop di karate è stato tenuto da Akshay Mahara, medaglia d’argento del Commonwealth.

TAGS: