Alluvioni Kerala: AYUDH Amritapuri approvvigiona scorte per le persone colpite dalle inondazioni

3 agosto 2018 – Amritapuri, Kerala, India

AYUDH Amritapuri sta chiedendo materiale per aiutare gli abitanti del Kerala che sono stati colpiti dalle inondazioni causate dalle piogge torrenziali. AYUDH è l’ala giovanile di Embracing the World.
“Siamo tutti consapevoli della tragica situazione che sta affrontando il nostro popolo in Kerala. E’ quindi giunto per tutti noi il momento di entrare in azione.” ha annunciato AYUDH Amritapuri sulla sua pagina Facebook.” ha annunciato AYUDH Amritapuri sulla sua pagina Facebook. “AYUDH Amritapuri si sta attivando per portare soccorso a seguito dell’alluvione quindi ci aspettiamo il massimo supporto per far parte di questa iniziativa.”
Le tempeste hanno colpito circa la metà dello stato. Finora hanno perso la vita 39 persone e oltre 60.000 sono i senzatetto. Sei distretti dello stato del Kerala hanno ricevuto un allarme rosso dal servizio meteorologico del governo. Questi sono i distretti di Idukki, Wayanad, Kannur, Ernakulam, Palakkad e Malappuram. Si stima che queste siano le peggiori inondazioni in Kerala dal 1924.
Il team dei volontari di AYUDH ha aperto i centri di raccolta presso l’Amrita Vishwa Vidyapeetham, il Campus di Amritapuri. Il primo passo è quello di raccogliere i beni di prima necessità per le persone che hanno si sono rifugiate presso i centri di soccorso, e anche per tutti coloro che ne abbiano disperato bisogno.
Il team sta chiedendo approvvigionamenti alimentari che siano facilmente immagazzinabili e di non facile deteriorabilità. Sono inclusi alimenti come biscotti, riso, zucchero, sale, tè / caffè in polvere e lenticchie. Ovviamente anche acqua potabile e sali per la reidratazione orale.
C’è anche una lista di oggetti per poter accogliere le persone come lenzuola, materassini, coperte, camicie da notte, lungi e asciugamani. Altrettanto importanti sono gli articoli per la cura personale come repellenti per zanzare, sapone, dentifricio, spazzolini da denti, articoli per la cura del bambino e altri ancora.
Lozioni antisettiche e polveri antimicotiche sono un altro elemento chiave. Le inondazioni possono portare seri problemi di salute per malattie trasmesse attraverso l’acqua, come la febbre tifoide, il colera, la leptospirosi e l’epatite A. Ci sono anche malattie di origine vettoriale come la malaria, la dengue, la febbre gialla e la febbre del Nilo occidentale.
Oltre alle forniture di prima necessità per i campi di soccorso, AYUDH Amritapuri chiede alle persone di donare anche del materiale scolastico per i bambini. I kit includeranno zaini scolastici, quaderni, astucci e penne.
La squadra dei giovani inizierà le operazioni di pulizia nelle zone colpite dalle inondazioni mercoledì 15 agosto.