amma kalam
18 Dic

Amritapuri è il paese della compassione, dell’amore e della bontà

18 dicembre 2005 – Amritapuri
Sua Eccellenza il Presidente dell’India, Dr. A.P.J. Abdul Kalam, ha visitato oggi Amritapuri.

amma kalamAlla divina presenza di Amma, Sua Eccellenza ha consegnato ufficialmente 500 case costruite dall’Ashram come aiuto dopo lo tsunami, all’Onorevole Ministro delle Finanze del Kerala, Sri. K. M. Mani.
Nel suo discorso, Sua Eccellenza ha detto: ” Sono venuto molte volte ad Amritapuri. Amritapuri è il Paese della Compassione, il Paese dell’Amore, il Paese della Bontà. E decisamente, è un luogo che si avvia a diventare un ponte tra genti di differenti tradizioni.
Ed io vi auguro tutto quel che c’è di meglio: le opportunità che Amma dà, la grazia che Amma dà e tutte le benedizioni che Amma dà al paese e a tutti gli abitanti di questa nazione.”
”Sono molto felice di essere al Mata Amritanandamayi Math in presenza di Amma e di partecipare all’inaugurazione di 500 nuove case per i cittadini del distretto di Kollam colpiti dallo tsunami. Saluto in quest’occasione Sua Santità Mata Amritanandamayi e le altre autorità.”
”E’ stato detto che ogniqualvolta arrivano tempi difficili e calamità, il leader sarà puntualmente sul luogo degli avvenimenti. E’ una benedizione divina.”
“Quando si è verificato lo tsunami nella regione di Kollam, il 26 dicembre 2004, ho visto Amma agire nel momento cruciale e aiutare le persone tutt’intorno a Lei in questa regione. Nell’Ashram di Kollam, Amma ha agito con celerità prendendo le misure necessarie per mettere tutte le persone al sicuro.
Amma è andata nelle zone colpite dallo tsunami mentre c’era ancora l’inondazione ed ha fatto del suo meglio per salvare più persone possibile dalle case, da sopra agli alberi, con il suo gruppo di devoti fedeli.”

amma kalam“Amma ha dato disposizioni per il cibo, i luoghi di accoglienza e i vestiti di tutte le persone colpite dallo tsunami.
Amma ha annunciato l’istituzione di un fondo per gli aiuti alle persone colpite dallo tsunami, non solo nella regione di Kollam, ma anche in tutte le zone del Tamil Nadu, del Kerala, di Pondicherry, delle isole Andamane e Nicobare e dello Sri Lanka.
Allo stesso modo, quando Katrina ha colpito New Orleans, Amma è andata in soccorso delle persone anche lì ed ha teso spontaneamente la sua mano d’aiuto.”
“Questo mostra lo spirito magnanimo di Amma per alleviare la sofferenza delle persone indipendentemente dalla casta, la fede, la religione, la regione o la nazionalità.”
Le 500 case consegnate oggi dal Presidente portano attualmente a 2.000 il totale delle case costruite dall’ashram per le vittime dello tsunami.L’Ashram ne ha da costruire ancora 4.200 prima che sia finito.
Amma ha anche parlato dalla tribuna. Riflettendo al modo in cui tanti gruppi disparati di persone hanno offerto volontariamente i loro servizi per la costruzione delle case di soccorso del MATH, Amma ha detto: ” In questo mondo in cui l’egoismo prevale, è una gioia per gli occhi vedere dei figli disinteressati a questo modo. E’ la prova che il mondo non ha totalmente dimenticato il linguaggio della compassione e del servizio disinteressato. E’ attraverso lo specchio del servizio disinteressato che gli esseri umani sono capaci di vedere la loro autentica bellezza.”
Nel suo discorso di benvenuto, Swami Amritaswarupananda ha detto :” Qui nel Panchayat Alappad, Amma si è occupata dei bisogni della gente sotto ogni aspetto: dall’alimentazione, l’abbigliamento, la casa….alle cure per la salute fisica e psicologica… alle opportunità di formazione e di impiego… e molto, molto di più. Infatti, io mi chiedo davvero se nel mondo un’altra ONG ha mai fornito un soccorso tanto vasto e approfondito, che tocca ogni aspetto della vita di chi ne è oggetto dopo una catastrofe”.
In più occasioni, nel passato, Sua Eccellenza si è rivolta agli studenti dell’Università Amrita Vishwa Vidyapeetam e, poco dopo essere entrato in carica, il Presidente ha donato i primi dieci mesi del suo salario alle attività caritatevoli di Amma a Rameshwaram.
Le altre autorità presenti per l’occasione erano: l’Onorevole Ministro del Lavoro, Sri. Babu Divakaran, l’Onorevole Ministro della Pesca, Sri. Dominic Presentation e l’Avvocato Rajan Babu, MLA.