Amrita sottoscrive la campagna “Lead the Green Change” insieme all’Unione Europea

8 giugno 2019

Il 7 giugno 2019 l’Università Amrita ha aderito alle iniziative lanciate dall’Unione Europea in India e firmando il “Green Pledge” si è impegnata in un numero di misure sostenibili come ridurre l’uso della plastica, gestire i rifiuti in maniera responsabile e abbassare il consumo di energia elettrica e di acqua.
Le iniziative Amrita, ispirate dalla rettrice dell’Università, Sri Mata Amritanandamayi Devi (Amma), aspirano a soluzioni innovative nella sostenibilità seguendo semplici e pratici passi che possono essere adottati su larga scala. Molti dei progetti ed eventi di Amrita hanno ricevuto il riconoscimento formale dell’UNESCO come parte del “Decennio sull’Educazione per lo Sviluppo Sostenibile”. Ieri, all’India Habitat Center di New Delhi, insieme all’Università Amrita, ad associazioni sportive, alla Jadavpur University di Calcutta, alla Savitribai Phule University di Pune e all’Assam Don Bosco University di Guwahati, organizzazioni sociali, partner industriali e fornitori di servizi hanno firmato il Green Pledge aderendo alla campagna “Lead The Green Change” lanciata in India dalla delegazione dell’UE e dai suoi Stati membri. Di questi passi è stata data notizia dalla delegazione UE in India e dalle ambasciate di Slovenia, Svezia, Germania, Finlandia, Belgio, Cipro, Danimarca, Repubblica Ceca, Italia, Regno Unito, Lituania, Francia, Spagna, Polonia, Olanda. L’Università Amrita era rappresentata dal dottor Shyam Diwakar.