Cjaspolada_1
09 Mar

Seconda Ciaspolata nei Monti Sibillini – 24 e 25 Marzo 2012

Il gruppo satsang Marche in collaborazione con GreenFriends ha organizzato nel fine settimana del 24 e 25 marzo una nuova escursione sulla neve nel parco nazionale dei Monti Sibillini.

Un’entusiasmante immersione nel magico paesaggio dei monti della Sibilla, utilizzando il più antico attrezzo per gli spostamenti sulla neve, le ciaspole, che permette a chiunque di muoversi in completa libertà e osservare il paesaggio circostante.

Cjaspolada_1

Stupefacenti panorami fanno di questo luogo un paradiso per chi desidera riscoprire il mondo degli abitanti delle montagne.
Andremo alla scoperta dei segni di presenza degli animali selvatici, imparando a riconoscerne le impronte delle specie che popolano la zona.

Saremo accompagnati da una guida professionista, che ci farà scoprire le bellezze della montagna in sicurezza e tranquillità.

Il percorso non presenta grandi difficoltà e non è richiesta alcuna preparazione tecnica particolare ed è pertanto adatto anche a bambini.
In assenza di neve si farà un’escursione negli stessi luoghi senza l’ausilio delle ciaspole.

Appuntamento
ore 10,30 rifugio Colle Le Cese – Forca Canapine (AP)

 

 

PROGRAMMA


Sabato

Ciaspolata rilassante in uno degli scenari più spettacolari dell’Appennino centrale: i Pantani d’Accumuli.

Passeggiando da un boschetto all’altro si cambia panorama dai Monti della Laga, al massiccio del Terminillo, ai Monti dell’Umbria centrale e sui Sibillini. (4 ore circa).

Il pranzo è al sacco (portato da casa); chi desidera può acquistare un pasto caldo nel rifugio.

Alle 16 circa andremo al rifugio in cui si pernotterà , intorno alle 18 previsto un momento di meditazione guidata e bhajan (canti devozionali) fino alle 20, orario della cena vegetariana.

Domenica
Partendo direttamente dal rifugio si attraversano gli antichi boschi di faggio della Macchia Cavaliera e si scende sul fav

oloso Pian Piccolo, uno degli altopiani tettonici carsici di Castelluccio di Norcia. Dalle rive del laghetto si riprende il cammino verso il rifugio, tra panorami mozzafiato e nella pace più assoluta. (2-3 ore circa). Rientro subito dopo il pranzo al sacco.

Alloggio
Rifugio Colle Le Cese
A 1500 metri d’altitudine, nel lembo più meridionale del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, a dominare un panorama emozionante sul Pian Grande di Castelluccio di Norcia, a cavallo tra i leggendari Monti Sibillini e la catena dei monti della Laga, il Rifugio di Colle le Cese è una postazione privilegiata nell’Appennino Centrale.

Costo
Per partecipare è richiesto un contributo volontario per coprire le spese di gestione, da versare al momento dell’arrivo.
Il contributo comprende cena del sabato, pernotto tra sabato e domenica in camere con letti a castello da 6-8-10-12 posti, colazione della domenica e noleggio delle ciaspole.

 

Prenotazioni
Simonetta cell. 392 1969669
e-mail: mori.simonetta@libero.it

 

 

{phocagallery view=category|categoryid=116|displayname=0|displaydetail=0|displaydownload=0}