11 Mar

Amrita SeRVe – Amrita Self-Reliant Villages

 

 

Il 60° compleanno di Amma è stato celebrato con il lancio di un nuovo progetto umanitario attraverso il quale il Mata Amritanandamayi Math (MAM) ha selezionato 101 villaggi in tutta l’India con il fine di aiutarli a diventare dei villaggi auto-sufficienti, un modello per tutto il paese. Questo nuovo progetto, chiamato Amrita Self-Reliant Villages (Amrita SeRVe) sfrutta l’intera  infrastruttura del MAM creata tre decenni fa.

Viaggiando in lungo e in largo per l’India, nei suoi tour annuali, e sostando in aree remote, nei trasferimenti tra una città e l’altra, Amma ha visto di persona i problemi di milioni di poveri abitanti dei villaggi in tutta la nazione. Secondo il censimento del 2011, circa il 70% della popolazione indiana vive nei villaggi, andando a formare la più vasta popolazione rurale del mondo. Amma dice che le aree rurali sono le fondamenta dell’India e la sua forza vitale. Questo è il momento di procedere con il cuore e la mente per proteggerli e servirli.

L’obbiettivo di Amrita SeRVe è quello di portare opportunità educative e un sistema sanitario di qualità nelle aree rurali e, allo stesso tempo, di assicurare il loro sviluppo sostenibile. L’agricoltura è elemento chiave e lo scopo è quello di creare il passaggio verso la coltivazione naturale senza l’utilizzo di pesticidi chimici o fertilizzanti. Quando si tratta di sviluppare infrastrutture è di primaria importanza rafforzare le tecnologie tradizionali di costruzione e fare affidamento sulle risorse locali. L’attenzione è anche rivolta a unire le persone nelle comunità, costituendo Gruppi di Auto-Sostentamento e Aiuto, capaci e in grado di risolvere i problemi all’interno delle loro comunità, in accordo con la cultura locale, i loro valori e tradizioni.

In tale prospettiva, Amrita SeRVe sta focalizzando i suoi impegni nelle seguenti aree: salute, educazione, acqua e servizi igienici, agricoltura, infrastrutture eco-compatibili, creazione di reddito, emancipazione.