Il professor Shanti Nair dell’università Amrita riceve il premio India Nanoscience Award

6 dicembre 2014 – Bangalore, India

Il 6 dicembre, a Bangalore, in occasione della settima edizione del convegno INDIA NANO 2014, il professor Shantikumar Nair, Decano responsabile della Ricerca preso l’Università Amrita, ha ricevuto il “C. N. R. Rao India Nanoscience Award”, premio conferito ogni anno a uno scienziato che si contraddistingue per il suo contributo alla ricerca e allo sviluppo delle nanotecnologie in India.

 

Il professor Nair dirige il “Centro per le nanoscienze e la medicina molecolare” dell’università Amrita, istituto che, nel corso dei suoi otto anni di attività, ha assunto un ruolo di rilevanza internazionale nel campo delle nanotecnologie grazie a progetti di ricerca all’avanguardia nel settore biomedico e in quello energetico (trasformazione e immagazzinamento dell’energia).

 

Nel 2006, il Centro ottenne un cospicuo finanziamento dal “Dipartimento delle scienze e delle tecnologie” del Governo Indiano per svolgere attività di ricerca nel campo delle cellule staminali e dell’ingegneria dei tessuti utilizzando i nanomateriali. Tale finanziamento ha consentito al Centro di pubblicare più di 200 articoli di ricerca su riviste internazionali e di sviluppare tecnologie molto promettenti in campo biomedico. In riconoscimento dei risultati conseguiti, l’istituto Amrita è stato nominato “Centro di eccellenza”, status conferito soltanto a dieci istitutidi ricerca in tutta l’India e di cui il Centro Amrita è l’unico del settore biomedico.

 

 

Durante la premiazione, alla quale hanno assistito i massimi esperti di nanotecnologie dell’India, insieme a una sala gremita, il professor Nair ha così espresso i suoi ringraziamenti: “Io considero questo un premio conferito non a me personalmente, ma a tutto il ‘Centro Amrita per le nanoscienze e la medicina molecolare’. Il nostro è un vero team, di cui fanno parte medici, fisici, chimici, scienziati dei materiali e biologi molecolari, tutte personalità illustri che grazie al proprio talento e al duro lavoro hanno reso possibile questo riconoscimento. Sul piano personale, vorrei esprimere la mia più profonda gratitudine a colei che rappresenta la mia guida e ispirazione, Sri Mata Amritanandamayi Devi, filantropa conosciuta in tutto il mondo e fondatrice del nostro Istituto. Senza la sua grazia, il nostro centro non sarebbe mai esistito e io non sarei qui oggi di fronte a tutti voi per ricevere questo premio. Grazie.”

_________________________________________________________________________
L’INDIA NANO è un evento promosso dal “Dipartimento delle scienze e delle tecnologie” dello stato del Karnataka, di cui Bangalore è la capitale, allo scopo di favorire lo sviluppo delle nanotecnologie in India collegando le università e le aziende operanti nel settore, NdT.)