alluvione bihar
04 Set

Soccorsi per l’alluvione nel Bihar

4 settembre 2008 Bihar, India

Il 50 per cento dello stato di Bihar è attualmente sott’acqua. L’ONU ha dichiarato che non meno di 1 milione di persone sono rimaste senza casa; altre agenzie affermano che il numero ha raggiunto i 5 milioni.

alluvione biharPer il momento le vittime sono circa 75, ma gli esperti della sanità temono le epidemie dovute alla contaminazione dell’acqua. Si sono già registrati casi di tifo, malaria e colera. Il Primo Ministro ha dichiarato “la calamità nazionale”.

 

L’alluvione ha avuto inizio il 18 agosto, quando il fiume Kosi ha rotto gli argini nel vicino Nepal.

 

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, ben 1.850 villaggi abitati da 3.3. milioni di persone sono stati alluvionati. Finora sono state evacuate oltre 600.000 persone ma centinaia di migliaia si trovano ancora sui tetti o in zone isolate più elevate. Il Ministro dell’Agricoltura del Bihar ha dichiarato che i danni ai raccolti si valutano intorno a 1.5 miliardi di rupie ($ 36 milioni) e più. Nelle aree più colpite, come Saharsa, solo tre tetti sono visibili sopra il livello dell’acqua.

 

Centinaia di migliaia di persone non possiedono altro che gli abiti che indossano – né cibo, né utensili per cucinare. Ovunque c’è acqua, ma non potabile.

 

alluvione biharAmma ha inviato nella regione numerosi team di brahmachari, brahmacharini, medici e infermieri. L’Unità Medica Mobile dell’ospedale AIMS e un’ambulanza raggiungeranno presto la regione. L’unità medica mobile ha le dimensioni di un autobus e contiene attrezzature per raggi-X ed ECG oltre a un laboratorio di analisi che può connettersi via satellite con l’AIMS. Sono stati forniti, inoltre, molti farmaci per le cure.

 

Il quartier generale delle opere di soccorso dell’Ashram è stato stabilito nel Distretto di Purnia. In questo momento, il progetto è di costruire 20 alloggi temporanei uno dei quali servirà come ospedale provvisorio.

 

-Das