Pagina principale Cosa facciamo Calamità naturali
Calamità Naturali: soccorsi

Interventi di soccorso nelle calamità naturaliSoccorso nei disastri

 

Interventi di soccorso nelle calamità naturaliTsunami India 2004

 

Interventi di soccorso nelle calamità naturaliTerremoto e tsunami Giappone 2011

Soccorsi in Nepal: i volontari del MAM nel distretto di Kavre Palanchowk

maggio 2015, Kavre Palanchowk - Nepal

Il distretto di Kavre è stato uno dei più duramente colpiti dal sisma, tanto che, come si vede nella prima foto, perfino l’ex Ministro del Lavoro del Nepal, On. Upareti, ha ricevuto i beni distribuiti dai volontari del MAM: coperte, giubbotti e fogli di lamiera ondulata per ripararsi. Tutte le case del villaggio, infatti, sono state completamente distrutte dal terremoto. Profondamente commosso dall’aiuto offerto dai volontari del MAM, l'ex ministro ha dichiarato di volersi recare in Kerala per ringraziare personalmente Amma per quanto sta facendo a favore del Nepal in questo momento di bisogno.

Leggi tutto...
 
Soccorsi in Nepal: i volontari del MAM nel distretto di Sindhupal Chowk

maggio 2015, Melamchi - Nepal


In seguito alla richiesta di aiuto giunta da alcuni villaggi di Melamchi, nel distretto di Sindhupal Chowk, i volontari di Embracing the World sono giunti sul luogo per prestare soccorso, distribuendo sacchi di riso e olio di prima qualità, oltre a giubbotti e coperte.

Leggi tutto...
 
Aiutando i nostri fratelli e sorelle in Nepal

maggio 2015 - Nepal

Nei primi giorni successivi al terremoto in Nepal, siamo stati in grado di prestare soccorso ai nostri fratelli e sorelle nei distretti di Bhaktapur, Sindhupal Chowk e Kavre.

Leggi tutto...
 
“Sento che il peso sulle mie spalle è diminuito" dichiara Sushil Koirala, Primo Ministro del Nepal

maggio 2015 - Nepal

In seguito al devastante terremoto in Nepal, una delegazione del Mata Amritanandamayi Math è stata immediatamente inviata da Amma sul luogo per offrire sostegno, valutare la situazione e aiutare in qualsiasi modo possibile. Il Math si è adoperato per fornire generi alimentari e oggetti di prima necessità - riso, legumi, vestiario, coperte, ecc. Poiché molti abitanti dei villaggi avevano perso la loro casa nel corso della devastazione, il Math si è impegnato nella distribuzione di fogli di lamiera ondulata per la copertura dei tetti - con l'obiettivo di fornire rifugi temporanei che potranno poi essere utilizzati come parte dell’alloggio permanente.

Leggi tutto...
 
 

Cosa facciamo