Pagina principale Cosa facciamo Assistenza sanitaria L’Ospedale Amrita dà il via ai primi interventi di cardiochirurgia estetica infantile in India
L’Ospedale Amrita dà il via ai primi interventi di cardiochirurgia estetica infantile in India

Kochi, gennaio 2017

Per la prima volta in India, l’Ospedale Amrita di Kochi, in Kerala, ha introdotto la chirurgia estetica nelle operazioni al cuore dei pazienti bambini, un protocollo che è diventato molto diffuso in Europa negli ultimi dieci anni. Gli interventi di cardiochirurgia estetica infantile comportano un approccio alternativo alla chirurgia cardiaca, attraverso un’operazione minimamente invasiva.

 


Il dottor Brijesh Kottayil ha detto: “Il vantaggio di questa operazione chirurgica è che il taglio non è visibile sul paziente né guardandolo davanti né da dietro, i principali muscoli del torace non vengono recisi e pertanto il bambino non avrà problemi di funzionalità a lungo termine. Nessun osso viene segato e il recupero è veloce. Il taglio è inferiore a 5 centimetri e quindi, esteticamente gradevole; infine, anche se il bambino si sveste totalmente, la cicatrice non rimane visibile nella normale postura.


“Questo approccio eliminerà il trauma psicologico di una ferita chirurgica visibile che ci si porta dietro per tutta la vita. Quanto prima, l’ospedale introdurrà un supporto robotico nelle operazioni al cuore di chirurgia estetica su bambini”.


Sino a oggi, all’ Ospedale Amrita di Kochi, già sei bambini si sono sottoposti con successo a questa operazione.


 
 

Cosa facciamo