abc-delhi-03
24 Gen

Swaccha Bharatam, Sundara Bharatam (India pulita, India bella, ndr)

L’iniziativa Amala Bharatam arriva a New Delhi

 

Nel freddo mattino del 9 gennaio 2011 migliaia di persone aspettavano con scope e pale in mano lungo la strada che porta alle baraccopoli di Indira Market, vicino al  Ramakrishnapuram (centro residenziale per impiegati statali, ndr) di Delhi.

Erano tutte determinate e fiduciose di generare una maggiore consapevolezza circa la pulizia e l’igiene in India, partecipando alla campagna ‘Amala Bharatam’.
Tra loro vi erano bambini di varie scuole, membri di organizzazioni e sostenitori.

abc-delhi-03

La campagna è stata inaugurata dal vice Governatore Shri.Tejendra Khanna alla presenza di Swami Amritaswarupananda Puri, del Ministro delle Finanze e dello Sviluppo Urbano di Delhi Shri. A.K Walia, del Segretario Particolare del Primo Ministro Shri. T.K.A Nair e di molti altri dignitari.
Tejinder Khanna ha confermato la sua piena partecipazione a questa iniziativa e ha detto che della gente tanto motivata da prendere parte a questa iniziativa di pulizia anziché limitarsi a discuterne sarà sicuramente d’aiuto nel diffondere il messaggio tra le persone.

Dopo che Swamiji ha invitato tutti i partecipanti a impegnarsi solennemente con una promessa formale, centinaia di ragazzi di varie scuole e altri volontari si sono riversati sulle strade armati di attrezzi di pulizia.

abc-delhi-05

Il luogo da ripulire, lungo un chilometro, era stato attentamente scelto dai volontari di Amma perché frequentato da molti venditori ambulanti di verdure e abitanti di baraccopoli ed era ricoperto di plastica, avanzi di cibo, materiali in decomposizione e con i punti di raccolta municipali sommersi dai rifiuti. L’entusiasmo era tale che l’intera operazione di pulizia è stata completata in meno di 3 ore e gli abitanti della baraccopoli  sono rimasti stupiti nel vedere che tutta la zona era stata ripulita con tanta dedizione in così poco tempo.

abc-delhi08

Swami Amritaswarupanandaji si è incaricato della parte più difficile dell’operazione ripulendo, con l’aiuto dei volontari, il punto di raccolta dei rifiuti urbani che traboccava di avanzi in decomposizione nella puzza dei liquami.
Perfino i residenti non potevano credere che l’uomo in veste ocra potesse resistere in mezzo a quel fetore ripulendo accuratamente con le sue mani ogni centimetro del luogo!
Quando iniziammo l’operazione, nessuno immaginava che sarebbe stato ripulito anche questo punto di raccolta di rifiuti!
Il messaggio era chiaro – Swaccha Bharatam aveva debuttato a Delhi e ci sarebbe rimasto.

 

{phocagallery view=category|categoryid=59|displayname=0|displaydetail=0|displaydownload=0}