amma trissur

Amma, nucleo di Trasformazione

4 Maggio 2007 – Trissur, Kerala

 

Barata Yatra 2007

La nuova Casa delle Donne Lavoratrici Amrita Nilayam è stata inaugurata dal sindaco della città di Trissur, professoressa R. Bindu, nel corso del Festival Brahamasthanam.

amma trissurLo scopo della Casa è quello di offrire un alloggio sicuro alle donne che lavorano nella città di Trissur.

Durante il suo intervento la professoressa Bindu ha ringraziato il MAM per aver eretto la Casa.
“Non vi è alcun dubbio che Amma stia usando tutte le fonti finanziarie e intellettuali della sua organizzazione per il benessere della società”.

“La missione di Amma consiste nell’offrire un supporto inestimabile nei campi della sanità e dell’istruzione, e ciò è di grande insegnamento per la società.
Con la sua effettiva capacità organizzativa nel mettere insieme le persone di diverse culture per una causa comune, l’ashram è davvero in grado di attuare numerosissime attività caritatevoli.

Possa la sua missione creare un flusso incessante di compassione tra i popoli. In questi tempi in cui gli esseri umani sono diventati delle individualità separate come isole, il desiderio di trasformazione ha portato qui numerose persone.
Amma è il fulcro di questo desiderio di trasformazione. Lei è il polo di attrazione che riunisce insieme tutte queste persone. A lei offro i miei omaggi.”

Anche Sri. P.R. Nathan, famoso autore di testi teatrali, cinematografici e romanziere, si trovava a Trissur per aprire ufficialmente il Festival.

Durante il suo discorso Sri. Nathan ha detto: ” Ho incontrato Amma 20 anni fa. Le sue parole mi hanno influenzato molto, hanno trovato spazio nei miei racconti, nelle mie poesie e nei miei film. Cercherò di riassumerle brevemente: il messaggio che ci viene dato da tutti gli esseri viventi è un messaggio di servizio.
Da quando ci alziamo al mattino, il sole si alza, l’albero di cocco, la mucca, tutti gli animali e tutti gli esseri ci trasmettono un messaggio di servizio. Noi diamo alle mucche ciò che non vogliamo mangiare, scarti e fieno, e prendiamo ciò di cui abbiamo bisogno, il latte. Se tutti gli abitanti di questo mondo dimostrano questo atteggiamento di servizio, non dovrebbero possederlo anche gli esseri umani?
Questo è quanto mi ha detto Amma 20 anni fa.
Amma mi ha anche aiutato ad apprendere che l’amore è qualcosa che deve essere sempre dato.
Non si ha il diritto di lamentarsi di non aver ricevuto amore. Voi che siete l’incarnazione dell’amore, dovreste offrire amore senza sosta. Questo è il messaggio di Amma, questo è quanto possiamo ritrovare costantemente in tutte le sue azioni”.

I due giorni di Amma a Trissur hanno raggiunto l’apice durante un immenso acquazzone di acqua. Mentre le piogge monsoniche continuavano, Amma e i suoi sostenitori hanno cantato “Mata Rani”, aprendo le dighe dei loro cuori.