08 Ott

Swami Ramakrishnananda – tour Sud America 2014

Amore e Fede

Accendi la lampada dell’amore dentro di te e procedi sul percorso. Quando muoviamo ogni passo con buoni pensieri e un volto sorridente tutta la benevolenza viene verso di noi e riempie il nostro essere. Dunque Dio non può in alcun modo restare lontano da noi. Egli ci abbraccerà. – Mata Amritanandamayi Devi

Quest’anno, Swami Ramakrishnananda si è recato ancora una volta in Sud America: prima Lima (Perù), poi Santiago del Cile, Vina del Mar (citta costiera in Cile), San Paolo, Rio de Janeiro e Araruma (Brasile) con vari programmi, ciascuno atteso da circa 5-600 persone entusiaste e attente.

 

In Perù si è tenuto un seminario dedicato all’apprendimento della IAM (meditazione integrata Amrita), durante il quale molte persone hanno meditato per la prima volta, grate per l’opportunità di apprendere la tecnica di Amma. Swami ha anche tenuto discorsi, ha spiegato gli insegnamenti di vita di Amma e ha condotto diversi canti devozionali in Sanscrito e Inglese, ciascuno accolto da uno scoppio di applausi. Il programma si è concluso con una meditazione guidata, ma nessuno era ancora pronto per tornare a casa, infatti, i partecipanti, prima di partire, allineati uno ad uno, hanno atteso il momento per ringraziare personalmente Swami per essere intervenuto e aver offerto a tutti una così splendida serata carica di ispirazione.

 

In Cile, dove Amma si recò nel 2007, si poteva ancora percepire la sua presenza viva e pulsante vedendo le tante persone che si sono presentate sul posto per partecipare ai programmi di Swami Ramakrishnananda, che ha parlato degli aspetti sottili della mente e della personalità umana. Molti devoti hanno felicemente mostrato un grande striscione che diceva: “Amma ritorna in Cile!”.

 

In Brasile, Swami si è recato al villaggio di Araruma e ha tenuto un incontro serale al tempio Amrita rievocando in questa occasione molte esperienze personali, risalenti ai suoi primi anni all’Ashram al fianco di Amma, mentre presso l’Università di Rio ha affrontato il tema della relazione fra scienza e spiritualità e poi ha tenuto una sessione aperta di domande e risposte con gli studenti e i membri della facoltà.