12berlin02
16 Ott

Oltre il muro di Berlino

5-7 ottobre, Berlino, Germania


Per molti, Berlino porta alla mente la divisione e il muro che ha separato generazioni di persone di una stessa città. E’ passato molto tempo da quando il muro è caduto e ogni anno i tedeschi celebrano l’ unità con una festa speciale.  Amma è arrivata nel momento giusto, è infatti giunta per la sua prima visita alla città proprio in corrispondenza del giorno della celebrazione dell’unità.

 

12berlin02
Una grande folla prega insieme ad Amma per la pace nel mondo

Prima di iniziare ufficialmente il programma, Amma si è seduta in compagnia di alcuni volontari locali, che hanno lavorato duramente per l’organizzazione del programma. Ha cenato assieme a loro, raccontando storie, scherzando e cantando bhajans (canti tradizionali ndt).

Nei 3 giorni di programma, una folla immensa ha riempito il Velodromo, famoso per il suo tetto di acciaio del diametro di 142 metri che lo rende il più largo tetto d’acciaio d’Europa. I berlinesi hanno avuto, per la prima volta, la possibilità di ascoltare i canti di Amma, i suoi discorsi e ricevere il darshan (abbraccio ndt). Grazie anche alla vicinanza, sono giunti vari gruppi anche dalla Polonia, Repubblica Ceca, Danimarca, Slovacchia e Ungheria.

Diversi funzionari locali hanno dato il benvenuto a Amma, tra cui  il famoso attore tedesco Stipe Erceg, che per l’occasione ha lanciato in Germania la campagna InDeed (leggi articolo). Presenti anche l’artista Rebecca Horn e il vice Capo Missione dell’Ambasciata Indiana in Germania, Signor Ajit Gupte.

Anche il famoso “Orso Berlinese” figura simbolica della città, ha dato il suo benvenuto a Amma e ha ricevuto il darshan.

12berlin01

Amma riceve il benvenuto di Ajit Gupte, Vice Capo Missione dell’ Ambasciata Indiana in Germania

Amma ha dato il darshan fino alle prime ore di lunedì mattina, per poi partire alla volta Winterthur, Svizzera, seconda tappa del tour europeo.