Amma a Mumbai

Amma a Mumbai

6 – 7 marzo, Nerul, Navi Mumbai – Tour del nord dell’India 2011

 

Come ogni anno a Mumbai, le persone sono accorse al Nerul ashram (centro di Amma, ndt), situato sulla Brahmagiri Hill, per accogliere Amma e ricevere il suo amorevole darshan (abbraccio, ndt).

 

Tra i dignitari presenti, il Governatore dello stato del Maharashtra, il giudice S. Radhakrishnan e l’attrice Vidya Balan, insieme a industriali, uomini d’affari e stelle del mondo dello spettacolo e del cinema.
Dopo aver incontrato Amma, il Governatore ha dato il suo totale appoggio alla Campagna Amala Bharatam (India Pulita, ndt) e ha dichiarato: “Amma non appartiene a un luogo particolare o a una particolare società, è la madre di tutta l’umanità”.

Amma a Mumbai

La visita di Amma a Mumbai è coincisa con la Giornata Internazionale della Donna.

L’attrice Vidya Balan, intervistata per l’occasione dai media, ha detto:” Ho incontrato Amma per la prima volta a otto anni. Per me, è l’amore incarnato, la madre universale.

Il suo abbraccio è totalmente incondizionato – lebbrosi, milionari, divi del cinema, poveri e sporchi – tutti ricevono il medesimo  abbraccio materno pieno di calore. Immaginate che negli ultimi 30 anni, in tutto il mondo 30 milioni di persone lo hanno sperimentato.

È incredibile e per quella frazione di secondo, tutte le barriere scompaiono. Amma non dice “pregate me” ma “io pregherò per voi”. Chi fa lo stesso al giorno d’oggi? Lei non vuole convertire, l’essenza del suo messaggio è che solo l’amore disinteressato può cambiare il mondo, qualunque sia il cammino religioso”.

 

Nel suo discorso, Amma ha parlato della necessità di sviluppare i valori integrandoli al progresso scientifico del mondo moderno: una vita basata sui valori e sul dharma (retto agire, ndt) è la spiritualità stessa.

11mumbai-art2

In questa occasione, Amma ha lanciato la Campagna Amala Bharatam (ABC) a Mumbai. Sono stati distribuiti fazzoletti agli studenti e ai giovani per educarli alla salute pubblica e all’igiene. Sono state assegnate anche borse di studio Vidyamritam, come parte del progetto di aiuto del MAM alle vittime del suicidio tra gli agricoltori.

 

Amma ha destato grande commozione guidando la manasa puja (rito, ndt) in hindi, i presenti sono stati profondamente toccati nell’ascoltarla parlare la loro lingua natale.

 

Al termine del darshan con grande gioia di tutti, Amma ha cantato “Hari Narayana” e “Mere Mujhe Me”.

 

{phocagallery view=category|categoryid=68|displayname=0|displaydetail=0|displaydownload=0}