I membri del Congresso Americano incontrano Amma

7-8 luglio 2013

Washington DC – Tour d’America 2013

 

 

Dopo il programma al MA Center di Chicago, Amma e il gruppo si sono diretti verso Washington, la capitale degli Stati Uniti, per un programma di due giorni.

 

Durante il tragitto Amma ha fatto una sosta con il gruppo in un bellissimo parco dello stato della Pennsylvania. Si sono tutti seduti lungo la riva del lago per condividere la cena e cantare bhajans (canti devozionali, ndt) con Amma, mentre il sole iniziava a tramontare.

Dopo i bhajans  Amma ha chiesto a tutti di raccogliersi in meditazione e pregare per la pace nel mondo per qualche minuto, prima di riprendere il viaggio. Al momento di ripartire il crepuscolo aveva lasciato posto ad un meraviglioso cielo notturno, e solo la luce delle stelle e delle lucciole illuminava il lago.

Nei due giorni successivi si sono svolti dei pubblici incontri, dove Amma ha tenuto discorsi, cantato bhajans e abbracciato le molte persone che si presentavano ogni giorno.

Prima di partire alla volta di New York, prossima tappa del tour, Amma ha trascorso una giornata al MA Center di Washington.  Alla sera, Amma si è seduta all’esterno con il gruppo del tour e i volontari locali, e ha cantato diversi classici bhajans, tra cui Amme Ulakam, Uttama Prematin e Mano Buddhya.

 

{vimeo}70390464{/vimeo}

 

Il giorno successivo, mercoledì 10 luglio, su invito del membro del Congresso Lucille Roybal-Allard (California), Amma ha incontrato più di una dozzina di membri della Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti, al Campidoglio di Washington.

Tra i Membri del Congresso che hanno incontrato Amma vi erano Steny Hoyer, rappresentante alla Camera del partito di opposizione, e John Lewis, famoso nel campo dei diritti civili. Amma ha incontrato inoltre i deputati Henry Waxman, Grace Napolitano, Mike Honda, Janice Hahn, Mark Takano, Jackie Speier, Barbara Lee, Ami Bera, Ruben Hinojosa e Jan Schakowsky, rappresentanti degli Stati della California, Georgia, Mariland, Texas and Illinois.

 

 

Amma ha abbracciato con amore ognuno dei Membri del Congresso e si è intrattenuta in conversazioni private con ognuno di loro. Erano anche presenti più di cinquanta persone appartenenti agli staff dei parlamentari; anche loro hanno avuto un colloquio con Amma e ricevuto il suo darshan (abbraccio, ndt).

Al termine dell’incontro a Capitol Hill, Amma è partita alla volta di New York City, dove terrà incontri pubblici dall’11 al 13 luglio.