06 Apr

Dio non è altro che l’incarnazione di tutte le nobili qualità

14 – 16 marzo 2015 – Tour dell’India 2015

Uscendo da Bengaluru, Amma e il suo seguito hanno continuato a viaggiare in direzione Nord, verso Hyderabad, che un tempo faceva parte dell’Andhra Pradesh, mentre ora è stato annesso al nuovo stato del Telangana, che Amma visita per la prima volta.

 

Sulla strada per Hyderabad, Amma si è fermata con il gruppo che la accompagna sul terreno di una fabbrica che si trova appena fuori dall’autostrada. Per anni, il proprietario della fabbrica aveva guardato i discorsi settimanali di Amma sulla televisione locale, ma non aveva mai avuto l’opportunità di incontrarla di persona, immaginatevi la sorpresa quando ha visto Amma e il suo gruppo parcheggiare inaspettatamente sulla sua proprietà!

Nelle ore successive, Amma si è intrattenuta con tutte le persone del gruppo e con il proprietario della fabbrica e la sua famiglia. Ha intonato canti devozionali e tenuto un discorso su come preservare Madre Natura. Amma ha ricordato a tutti che ai tempi dei nostri avi non c’era bisogno di alcuna educazione ambientale, perché tutta la natura veniva vista come parte del Creatore, essi avevano infatti la visione e la consapevolezza che il creatore e la creazione sono una cosa sola e non due entità distinte.

Amma e il suo gruppo sono giunti al suo ashram ad Hyderabad alle 4 di mattina del giorno seguente, dopo un intero giorno e una notte di viaggio. Nella stessa giornata, Amma ha incontrato il più importante ufficiale di polizia della città, accompagnato da una scorta di altri ufficiali di grado inferiore, che hanno avuto altresì la possibilità di incontrare Amma per la prima volta. L’ufficiale ha confidato ad Amma che lui non crede in Dio, però invece crede nella bontà. Sentendo questo, Amma gli ha risposto di apprezzare molto la sua sincerità e che per lei Dio non è altro che l’incarnazione di tutte le nobili qualità. Amma ha inoltre detto all’ufficiale che se lui o chiunque altro è in grado di vivere in accordo con i sani principi e la bontà, questo è già abbastanza.

 

 

Nei due giorni di programma, Amma ha deliziato il pubblico locale conducendo una speciale meditazione in Telegu e interpretando molti canti devozionali sempre in Telegu, oltre che a discorsi e varie sessioni di meditazione.
Amma ha elargito borse di studio Vidyamritam a 1000 nuovi beneficiari, includendo 65 studenti dei centri AmritaCREATE dai villaggi di Kodur in Telengana e Gudipaticheruvu in Seemandhra.

Gli studenti del centro di Kodur hanno eseguito la loro danza tradizionale con cembali tintinnanti su bastoni.
Gli studenti dell’ Amrita Vidyalayam hanno anche presentato diversi programmi culturali.

Alla fine del programma nel darshan finale verso le 3:30 del mattino, mentre lasciava il palco, Amma è stata fermata da un uomo nella folla che le ha offerto un pacchetto di incenso e canfora. Amma gli ha chiesto se avesse bevuto e l’uomo, imbarazzato, ha risposto affermativamente. Amma ha poi aggiunto che Dio non ha bisogno di alcuna offerta materiale: ciò di cui c’è bisogno è la purezza di pensiero, azione e comportamento.

Amma ha concluso i programmi cantando ‘Guruvadi Vani Sun Lo’ che significa ascolta le parole dei Maestri.’

 

{phocagallery view=category|categoryid=252|displayname=0|displaydetail=0|displaydownload=0}