23 Ott

Amma benvenuta in Suomi

05-06 ottobre 2013 Helsinki, Finlandia

Tour Europeo 2013


“Benvenuta Amma in Suomi (Finlandia in lingua finlandese, NdT)”, con queste parole Amma è stata ricevuta dal pubblico che si è riunito all’aeroporto di Helsinki per darle il benvenuto in Finlandia, la prima tappa del tour europeo 2013. Il programma di due giorni, in questa meravigliosa terra scandinava, si è tenuto nell’Energia Arena a Vantaa alla presenza di migliaia di persone.

 

 

La prima mattina, Amma ha ricevuto un premio dall’Associazione Centrale Europea per la Protezione Legale in Finlandia. Il premio è stato consegnato come riconoscimento del lavoro umanitario che Amma svolge in tutto il mondo e come riconoscimento in quanto Ambasciatrice di Pace. Prima della consegna del premio, Mr. Jarmo Juntunen ha lodato il lavoro umanitario di Amma e l’ha descritta come un esempio di ispirazione per il lavoro della loro associazione. “L’esempio di Amma ci ha dato tanto incoraggiamento ed energia per continuare il nostro lavoro e fornire assistenza volontaria a coloro che necessitano un aiuto legale.”

 

Amma ha deliziato il pubblico con un’interpretazione finlandese di “Nirmala Snehame,” uno dei canti devozionali in lingua Malayalam, al termine del quale il pubblico ha applaudito festoso. Durante l’abbraccio si sono esibiti artisti famosi come Annilina Ahven, Olavi Uusivirta, Katri Ylander e Matti Salovaara. Al termine dei programmi del primo giorno, i volontari finlandesi hanno offerto una bellissima torta ad Amma per augurarle un felice 60° compleanno. Amma ha tagliato il dolce in moltissime parti e fatto in modo che tutti i presenti ne potessero avere un pezzettino.

 

 

Per l’occasione della visita di Amma, la mattina del secondo giorno Mr. Jani Toivola, stimato Membro del Parlamento, ha emesso un francobollo di Amma,  in commemorazione del suo 60° Compleanno, con il messaggio ‘Syleillen Maailmaa” (Abbracciando il mondo in Finlandese) e una bellissima foto di  Amma. Per l’occasione, Mr. Jani Toivola ha espresso la sua gioia nel poter incontrare nuovamente Amma e ha esternato il suo apprezzamento per il lavoro di Amma che crea opportunità e occasioni per le persone, specialmente per i giovani, che si sentono così ispirati.

 

Forse qualcuno si ricorda che 10 anni fa Amma è stata citata in un testo scolastico finlandese per studenti delle scuole superiori

 

 

L’ultimo giorno, l’Arena era gremita di persone  e il programma serale, chiamato Devi Bhava, è proseguito fino al primo mattino. Durante la notte, oltre ai canti eseguiti dai monaci e gruppi locali, c’è stata anche la calorosa interpretazione di canzoni della famosa rock band Von Hertzen brothers, che ha affascinato tutti. Mentre si avvicinava la fine del Devi Bhava si potevano intravvedere bagliori di felicità uniti a tristezza sui volti del pubblico finlandese: felicità per l’essere stati accanto ad Amma e tristezza per il pensiero di aspettare fino al 2015 per la prossima visita di Amma in Finlandia.