amma pune
27 Feb

Amma restituisce il Premio in denaro e chiede di creare borse di studio

Bharata Yatra 2006
27 Febbraio 2006 – Nigdi, Pune, Maharashtra
Il 31 Gennaio 2006 è stato assegnato ad Amma il premio “The Philosopher Saint Sri Jnaneshwara World Peace Prize 2006”

(il Premio per la Pace nel Mondo intitolato al santo e filosofo Sri Jnaneshwara), da parte del Comitato per la Pace nel Mondo WPC) – organizzazione con sede a Pune e improntata all’unificazione delle energie della scienza, della filosofia e della religione a favore della pace nel mondo {news}.
In quell’occasione fu Swami Amritaswarupananda a ritirare Il premio in Sua vece poiché ad Amma era stato impossibile recarsi a Pune per riceverlo.

 

amma pune La prima sera del programma di Amma a Pune, però, il WPC (Comitato per la Pace nel Mondo) ha voluto essere presente per consegnare il Premio direttamente nelle mani di Amma.
I membri del Comitato per il premio, il Dott. Vishwanath D. Karad, noto pedagogista e direttore dell’Istituto di Tecnologia del Maharashtra e Padmashree Dott. Vijay P. Bhatkar, il famoso scienziato informatico, hanno consegnato ad Amma, con la menzione d’onore, una statua del Santo Jnaneshwara e un premio in denaro di 500.000 rupie (circa 100.000 euro). Amma, però, non ha accettato il premio in denaro, affermando, dal palco, che la cosa migliore sarebbe stata quella di depositare i soldi in una banca e usare gli interessi per creare delle borse di studio a favore dei bambini poveri. “Il Premio è stato dato per la pace e la pace consiste nel servire i bisognosi”, ha spiegato Amma.
Il Dott. Karad e il Dott. Bhatkar hanno parlato al pubblico; quest’ultimo ha riferito che quando il Comitato per Il premio per la Pace – che include anche Padma Vibhushan Dott. Raghunath A. Mashelkar (presidente), Padma Vibhushan Dott. Mohan Dhariya e l’avvocato Bhaskarrao E. Avhadâ – aveva iniziato a vagliare i candidati al premio, i membri avevano deciso: “Nessun’altra persona ha mai fatto tanto per la pace nel mondo quanto la nostra Amma”.
“Amma dice spesso che Il Creatore e il Creato sono uno e attraverso il messaggio dell’amore – trascendendo le barriere di nazione, lingua, casta, fede religiosa e colore della pelle – Ella ha abbracciato l’umanità intera e tutto il mondo. Questo Premio per la Pace deve andare proprio ad Amma”, ha aggiunto Bhatkar.

 

amma puneAmma ha poi distribuito i certificati di assegnazione di pensioni a vita gratuite dell’Ashram “Amrita Nidhi” a circa dieci nuovi beneficiari, in rappresentanza degli ulteriori 1000 cui è stato esteso il programma a Pune. I nuovi iscritti hanno inoltre ricevuto sul palco i primi tre mesi della loro pensione.
Al programma era presente anche il Sindaco di Pimpri Chawad, Smt. Mangalatai Kadam.
Il programma ufficiale è stato seguito dal satsang di Amma, che ha poi guidato i devoti in una meditazione, ha condotto la manasa puja e cantato i bhajan, terminando con il darshan.

– Kannadi