21 Mag

Amma si adopera per il benessere della società

29-30 aprile, Trissur (Kerala), Tour indiano 2014

Il programma di Amma a Trissur è cominciato con l’assegnazione di assegni di sussidio a 55 persone povere che sono state iscritte all’Amrita Nidhi, il programma di aiuti finanziari a vita, che attualmente aiuta 69,000 persone in povertà. Il capo della Chiesa assira d’Oriente, Mar Aprem Mooken Metropolitan, ha aiutato Amma a distribuire gli assegni e per l’occasione ha pronunciato un discorso:

 

“Lavorare per il benessere della società è l’obiettivo di persone come noi. Ed è proprio questo che Gesù Cristo ci ha insegnato, perciò ci prendiamo cura del prossimo. Assimilando il messaggio di Dio e servendo gli altri, Mata Amritanandamayi Devi è stata benedetta dal Signore. Il messaggio di pace di Amma ha viaggiato in tutto il mondo. Laddove ci sono problemi e difficoltà dovremmo portare la pace; questo è il desiderio di Dio. Amma è una persona magnifica che lavora giorno e notte per realizzare la volontà di Dio.

Ho letto uno dei suoi libri: il suo linguaggio è molto semplice. Attraverso le sue parole, benché non abbia studiato ad Oxford o a Cambridge, Amma trasmette il messaggio di bontà alla società. Ha assimilato il messaggio di Dio, ha imparato servendo il prossimo e fa del bene all’umanità.

La ricchezza che riceve viene utilizzata per il bene degli altri. È cosa rara incontrare qualcuno che si adopera per il benessere della società. La maggior parte delle persone vive per se stessa. Che tutti noi possiamo riscattarci dal nostro egoismo e lavorare insieme per il bene della società”.

Ispirati dal messaggio di Amma di vivere in armonia con la natura, un gruppo di dieci studenti dell’Amrita Vidyalayam di Trissur ha dato vita a una produzione locale basata sui metodi di coltivazione biologica. Recentemente hanno coltivato riso biologico su un piccolo appezzamento di terreno vicino alla scuola e si sono recati al darshan (abbraccio, n.d.t.) di Amma con il raccolto. Ci sono voluti 110 giorni per crescere e raccogliere il riso usando i metodi tradizionali appresi dai contadini locali.

Durante i due giorni di programma, Amma ha cantato i bhajan e ha tenuto i satsang (discorsi spirituali, n.d.t.) prima di dare il darshan a tutti i presenti. Nonostante il caldo opprimente, c’era una grande folla e il darshan si è protratto oltre la notte, fino alle prime ore del mattino. Ogni sera ha portato un po’ di sollievo con piogge rinfrescanti, ricordando la fresca brezza della pace interiore che così tanti hanno provato alla presenza di Amma.

 

{phocagallery view=category|categoryid=192|displayname=0|displaydetail=0|displaydownload=0}