Pagina principale Chi siamo Amma nel mondo Amma in Malesia: una speranza per l’umanità
Amma in Malesia: una speranza per l’umanità

7 aprile 2012

Penang, Malesia

Fin dalla sua prima visita in Malesia, nel 2002, Amma aveva tenuto i suoi programmi soltanto nella capitale, Kuala Lumpur. Ma quest’anno, per la primissima volta, ha fatto visita anche alla città di Penang, nel nord del paese.

 


Moltissime persone hanno iniziato ad adunarsi fin dalle prime ore del mattino per assistere al programma serale. E così, quando Amma è salita sul palco alle 7 di sera, la Penang International Sports Arena era stracolma di persone che attendevano di vedere Amma per la prima volta.

 

2012penag

Arrivata in sala, è stata subito accompagnata da diversi musicisti locali, tra cui alcuni percussionisti indiani e cinesi, a testimonianza della variegata eredità culturale della città di Penang. E al suo arrivo sul palco, Amma è stata ufficialmente accolta dalla più alta autorità politica di Penang, il Ministro Lim Guan Eng, che nel suo discorso di benvenuto ha affermato: “Finalmente Penang è stata benedetta. Siamo onorati dalla presenza di una persona che non solo mette in pratica certi principi, ma che dona tutto. Con lei qui presente, possiamo sperare di raggiungere anche noi tali obiettivi.”


Poi, rivolgendosi direttamente ad Amma, ha detto: “La tua dedizione e le tue opere umanitarie sono note ovunque ed io sono sicuro che ciò sta dando una speranza all’umanità. Penang ti accoglie a cuore aperto, proprio come tu, a braccia aperte, accogli tutti noi. Ti ringrazio ancora per essere qui e spero che ritornerai presto a farci visita.”


Il Ministro ha poi affiancato Amma nella distribuzione di borse di studio ad alcuni bambini del posto per conto dell’Amriteswari Foundation of Malaysia (Fondazione Amriteswari della Malesia, ndt) ed ha presentato il libretto ufficiale del programma.


Dopo il satsang (discorso spirituale, ndt) e i bhajan (canti devozionali, ndt), Amma ha guidato la manasa puja (rituale che include la meditazione, ndt) in lingua tamil per la grande gioia dei presenti che, appunto, per la maggior parte erano di lingua tamil.


Il programma è terminato alle 14 del giorno seguente: Amma è rimasta sul palco per più di 19 ore consecutive.


Subito dopo Amma ha iniziato il suo viaggio verso il sud del paese, con destinazione Kuala Lumpur, per il programma fissato il giorno successivo.

 

 


 
 
Banner
InDeed - Campagna per la natura:
piccole cose che potete fare adesso per creare una grande differenza

Chi siamo