Pagina principale Chi siamo Amma nel mondo È il proprio atteggiamento mentale che rende le vicissitudini della vita belle o brutte
È il proprio atteggiamento mentale che rende le vicissitudini della vita belle o brutte

Dindigul, Tamil Nadu, 2 febbraio – Tour Indiano 2017

Per la prima volta, Amma ha visitato la città di Dindigul, in Tamil Nadu, tenendo un programma pubblico gratuito. A Dindigul sorge il famoso tempio dedicato ad Abhirami, incarnazione della Madre Divina Kali. Il fondale del palco era adornato con una bellissima rappresentazione della dea Abhirami, e Amma è stata accolta sul palco con canti vedici dal sommo sacerdote del tempio. Dandole il benvenuto a Dindigul, il presidente del comitato organizzativo ha detto: “Recentemente Amma ha benedetto una pietra e adesso questa pietra è un idolo venerato nel tempio. Ora che ognuno di noi sarà toccato e benedetto da Amma, dove ci metteranno?”. Il presidente ha anche condiviso la sua convinzione che rimanere una notte alla presenza di Amma abbia lo stesso valore di osservare i voti di purificazione della festività di Navaratri, per nove giorni.

 


Parlando alla folla, Amma ha detto: “Le circostanze della vita cambieranno sempre. Il cambiamento è la legge immutabile della natura. Però siamo noi che facciamo esperienze piacevoli o spiacevoli, a seconda della nostra mente e del nostro atteggiamento. Finché non saremo in grado di controllare la nostra mente, la sofferenza continuerà a perseguitarci. Però, una volta che avremo la mente sotto controllo, nessun problema o tragedia riuscirà devastarci o paralizzarci”.

Amma ha distribuito nuovi sari a tutte le partecipanti del gruppo locale di auto-aiuto Amrita Sree, e una grande moltitudine di persone è venuta a vedere e a ricevere la sua benedizione. Amma ha riempito tutti di gioia conducendo sia la manasa puja sia cantando anche molti nuovi bhajan in lingua tamil.

 

 

Durante il darshan, gli studenti della scuola Trichy Amrita Vidyalayam hanno presentato diversi programmi culturali.

Mentre Amma stava finendo il darshan, la mattina seguente alle 9:45, dopo essere rimasta seduta per tutta la notte per accogliere tutti coloro che erano giunti al programma la sera prima, stavano ancora arrivando centinaia di persone nuove. Si aveva la sensazione che se Amma fosse rimasta, il fiume di gente non avrebbe mai cessato di arrivare ai suoi piedi. Anche se Amma doveva partire per il programma successivo, è rimasta abbastanza a lungo per dare il prasad a tutti i nuovi arrivati, facendo sì che chiunque fosse giunto per cercare la sua benedizione, potesse riceverla.

 


 
 
Banner
InDeed - Campagna per la natura:
piccole cose che potete fare adesso per creare una grande differenza

Chi siamo