BRAHMACHARI SHUBAMRITA CHAITANYA

Br. Shubamrita Chaitanya è cresciuto a Mumbai, dove ha incontrato Amma per la prima volta. Dopo essersi laureato in biochimica, è andato a vivere ad Amritapuri (il Centro di Amma nel sud dell’India) nel 1989. Per molti anni, Br. Shubamrita è stato l’editore di Matruvani, il periodico mensile del centro. Nel 1996 ha ricevuto l’iniziazione a brahmachari (come parte della tradizione monastica) e da allora è impegnato in attività sociali, educative e spirituali come portavoce di Amma nel mondo.
Tiene regolarmente conferenze e seminari sulla gestione dello stress e sulla meditazione in tutta Europa, Russia, Africa, India e Medio Oriente. Attingendo ad oltre 30 anni di esperienza come uno dei più vicini discepoli e traduttori personali di Amma, Br. Shubamrita condivide la sua comprensione delle tradizioni spirituali orientali in termini pratici e facilmente comprensibili.
I discorsi di Br. Shubamrita si possono applicare a tutti i campi dell’esistenza e sono interessanti per sviluppare la crescita individuale attraverso la conoscenza e le pratiche spirituali, per illustrare efficaci tecniche utili nella vita professionale e personale, per accrescere il senso di responsabilità dei giovani e favorire il dialogo tra le diverse tradizioni religiose.

 

 

Conferenze e Ritiro Residenziale 2018

“La Felicità è una Scelta” è il titolo del discorso con cui Br. Shubamrita ha iniziato il tour italiano 2018 a Roma lo scorso 31 maggio, in un luogo molto rappresentativo della città: il Campidoglio.
Già in passato Br. Shubamrita era venuto a portare un messaggio di pace e compassione e Amma stessa vi era venuta nel 2014 su invito di Papa Francesco in occasione della sottoscrizione congiunta ai maggiori leader spirituali della Dichiarazione Universale Contro la Schiavitù Moderna.
Ad accogliere Br. Shubamrita insieme ai volontari locali di ETW e ad un pubblico numeroso sono intervenuti con un discorso di benvenuto Silvia Virgulti,  Daniele Diaco Presidente Commissione IV Ambiente, Giuseppina Montanari Assessora alla Sostenibilità Ambientale, Daniela De Donno Presidente di Jane Goodall Institute Italia ONLUS. Ogni intervento ha messo in luce i punti di connessione con tra le realtà rappresentare dai diversi relatori e l’organizzazione di Amma, specialmente nella salvaguardia e protezione ambientale da parte dell’amministrazione comunale e nella ricerca da parte del Jane Goodal Institute.
La conferenza di Br. Shubamrita ha portato l’attenzione su alcuni punti focali:
– l’importanza della capacità di accettazione nella vita
– apprendere l’arte del diventare testimoni
– il vivere nel sacro ‘presente’
– l’importanza della gratitudine
Al termine del suo discorso il monaco ha ricevuto una medaglia dai rappresentanti presenti dell’amministrazione per l’impegno umanitario di tutta l’organizzazione fondata da Amma.
La seconda tappa del tour è stato un ritiro a Massa Marittima nel primo fine settimana di giugno. Dopo la pratica spirituale del sabato mattina Br. Shubamrita ha parlato su “Come trovare la calma nel caos” e ha dedicato il pomeriggio alla sessione domande|risposte. L’argomento della domenica mattina dopo le pratiche spirituali è stato: “La pratica del silenzio”.
Br. Shubamrita ha tenuto altre due conferenze, una a Milano e per la prima volta a Bellinzona, nel cantone svizzero di lingua italiana dal titolo “La Gioia di Vivere”. Anche in questo caso ha approfondito in modo piacevole e accurato il tema attraverso cinque importanti punti di riflessione.
– l’importanza del volersi bene
– l’importanza della capacità di selezionare i pensieri e sentimenti a cui permettiamo di albergare dentro di noi
– l’essere disposti a saper chiedere aiuto
– l’essere grati nella vita
– l’essere ispirati a donare
Il tour italiano di Br. Shubamrita per quest’anno si è concluso, ma non quello europeo. Continuerà infatti con altre città europee e si concluderà il 22 di luglio al termine del Summit  Giovanile Internazionale di AYUDH.

…..

Br. Shubamrita Chaitanya è cresciuto a Mumbai, dove ha incontrato Amma per la prima volta. Dal 1989 Vive ad Amritapuri, nel Centro di Amma in india, dopo essersi laureato in biochimica. Per molti anni è stato l’editore di Matruvani, il periodico mensile del centro. Su richiesta di Amma, Br. Shubamrita viaggia regolarmente in Europa, Russia, Africa, India e Medio Oriente impegnato in attività sociali e tenendo conferenze, seminari sulla gestione dello stress, meditazione e yoga. Dal 2004 è il mentore di AYUDH, il movimento giovanile internazionale dedicato a responsabilizzare i giovani a contribuire a un mondo pacifico e sostenibile con un senso di tollelanza, solidarietà e responsabilità globale.
Br. Shubamrita è di solito interprete e traduttore di Amma. Attraverso i suoi discorsi condivide la sua comprensione delle tradizioni spirituali orientali ed occidentali in termini pratici e facilmente comprensibili, spesso attingendo dalle sue personali esperienze vissute come discepolo di Amma. I discorsi di Br. Shubamrita si possono applicare a tutti i campi dell’esistenza e sono interessanti per sviluppare la crescita individuale attraverso la conoscenza e le pratiche spirituali.

Vivere Pienamente La Vita è stato il titolo del discorso che Br. Shubamrita Chaitanya ha tenuto il 4 luglio scorso a Milano. Il grande pubblico intervenuto ha avuto l’opportunità di ascoltare le parole semplici ma profonde degli insegnamenti del suo messaggio. Al discorso sono seguiti i canti dal vivo ed una breve meditazione guidata. Al termine Br. Shubamrita ha invitato tutti a partecipare al prossimo programma italiano di Amma che si svolgerà al Malpensa Fiere di Busto Arsizio a novembre. Ha poi espresso il suo ringraziamento e gratitudine ai volontari che hanno organizzato e realizzato il programma. Nei prossimi giorni Br. Shubamrita sarà ancora in Europa per altre conferenze e per partecipare all’incontro internazionale giovanile AYUDH che si terrà in Germania.

Vivere Pienamente La Vita è stato il titolo del discorso che Br. Shubamrita Chaitanya ha tenuto il 4 luglio scorso a Milano. Il grande pubblico intervenuto ha avuto l’opportunità di ascoltare le parole semplici ma profonde degli insegnamenti del suo messaggio. Al discorso sono seguiti i canti dal vivo ed una breve meditazione guidata. Al termine Br. Shubamrita ha invitato tutti a partecipare al prossimo programma italiano di Amma che si svolgerà al Malpensa Fiere di Busto Arsizio a novembre. Ha poi espresso il suo ringraziamento e gratitudine ai volontari che hanno organizzato e realizzato il programma. Nei prossimi giorni Br. Shubamrita sarà ancora in Europa per altre conferenze e per partecipare all’incontro internazionale giovanile AYUDH che si terrà in Germania.