Meditazione IAM

L’Integrated Amrita Meditation Technique® (Meditazione IAM) è nata dall’intuizione di Amma e dal suo profondo interesse per la crescita spirituale di ogni individuo.

L’antica tradizione indiana ribadisce da sempre che meditare è la via per condurre una vita pacifica ed equilibrata.

La meditazione aiuta a trovare la fonte interiore di pace e di felicità, portando l’individuo sempre più in profondità dentro se stesso. Inoltre meditare favorisce il rilassamento sia fisico che mentale, permettendo di vivere con armonia ed equilibrio. Con la meditazione le nostre potenzialità si manifestano in modo più chiaro, aumenta la creatività e l’espressione personale, permettendo la scoperta dei talenti nascosti e delle qualità interiori. Attraverso la meditazione aumenta la concentrazione e di conseguenza le nostre energie vengono maggiormente incanalate e possono essere usate per il beneficio della società, dello sviluppo personale e della pienezza nella vita quotidiana.

Amma ha trasmesso questa tecnica per tutti coloro che sentono il bisogno di maggior stabilità ed armonia.

La Meditazione IAM è facile da imparare ed è particolarmente appropriata per le persone che conducono una vita molto attiva. Non richiede molto tempo, circa 30 minuti al giorno.

Vi sono corsi specifici per bambini e ragazzi di età compresa tra i 10 -14 e 15 – 18 anni.

Si organizzano corsi di meditazione IAM presso varie istituzioni: scuole, carceri, associaizoni, aziende.

Contattaci per informazioni vai al modulo contatti

Guarda se nella tua città è in programma un Corso di Meditazione IAM

 

I benefici della meditazione IAM® 

La Tecnica di Meditazione Integrata Amrita® (IAM), riduce i livelli degli ormoni correlati allo stress. Questo è quanto emerso da uno studio pubblicato nel 2011 sulla rivista internazionale Evidence-Based Complementary & Alternative Medicine (eCAM), edita da Hindawi Publishing Corporation.

Lo studio, durato cinque anni, che ha per titolo “Gli effetti della meditazione sulle variabili psicofisiologiche”, analizza gli effetti della Tecnica IAM su diversi parametri psicologici, fisiologici e biochimici.

Secondo questo studio, coloro che svolgono la Tecnica IAM sperimentano entro 48 ore dall’inizio della pratica una riduzione dell’adrenalina, l’ormone dello stress. Tale riduzione si è dimostrata costante in tutti gli otto mesi nei quali i soggetti sono stati monitorizzati. È stato evidenziato anche un calo del cortisolo, altro ormone dello stress, dopo otto mesi di pratica.

Altri risultati fisiologici riportati sono una riduzione significativa della frequenza cardiaca e respiratoria dei meditanti e una migliore risposta immunitaria attraverso un aumento dei livelli di IgA. Attraverso la valutazione psicologica condotta nello studio, si è riscontrato un considerevole cambiamento di atteggiamento dei praticanti verso “eventi stressanti”.

Questo studio è stato svolto dalla ricercatrice Vandana Balakrishnan sotto la guida del dott. Harish Kumar, Capo del Dipartimento di Endocrinologia, del prof. L. Saraswathy (Capo di Dipartimento) e del prof. G.K. Suseeladevi del Dipartimento di Fisiologia presso l’Istituto di Scienze Mediche Amrita (AIMS) di Cochin. L’analisi statistica dei dati è stata eseguita dal prof K.R. Sundaram, Capo del Dipartimento di Biostatistica dell’AIMS.

I risultati ottenuti hanno favorito l’avvio di ulteriori studi, fra cui uno sugli effetti della Tecnica IAM nell’alleviare lo stress in pazienti oncologici sottoposti a trattamento antitumorale, e un altro sui suoi effetti nell’ipertensione.

Nel 2008, su richiesta del governo indiano, il MAM ha cominciato a insegnare la Tecnica IAM su vasta scala ai soldati e alle forze paramilitari indiane, nelle scuole e nelle università in tutta l’India, come pure agli impiegati di imprese quali la Infosys, la BSNL e la IIM.

Il titolo dell’articolo è “Impact of Integrated Amrita Meditation Technique on Adrenaline & Cortisol Level in Healthy Volunteers” (L’impatto della Tecnica di Meditazione Integrata Amrita sui livelli di adrenalina e cortisolo in pazienti sani) e lo si può leggere sul sito della rivista:

Rivista Hindawi – Benefici della meditazione IAM (r) 

 


La meditazione offre ai managers un focus positivo – Pune (India), 23 ottobre 2018

“La meditazione è un potente rimedio per questi tempi turbolenti”, ha affermato Vijay K. Nambiar, ex Consigliere Speciale della Segreteria Generale delle Nazioni Unite di Myanmar e anche Capo di Gabinetto sotto l’ex Segretario Generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon.Ha incoraggiato i leader di varie istituzioni a meditare per avere successo nel mondo competitivo e in evoluzione di oggi. Nambiar è stato il principale relatore del nostro “Leaders Meeting on the Power of the IAM” tenutosi a Pune, Maharashtra. L’evento pioneristico ha riunito alti dirigenti di istituzioni governative, responsabili decisionali, formatori di opinione, leader in economia di aziende indiane e multinazionali, nonché professionisti del mondo dell’istruzione, della cultura, dell’arte, della salute, dello sport e dei media; l’obiettivo era quello di ispirare e generare un catalizzatore per lo scambio di nuove idee e favorire nuovi collegamenti.

La tecnica IAM integra dolci esercizi yoga.

IAM è l’acronimo di Integrated Meditation Technique ed è una tecnica di meditazione concepita e progettata in modo creativo e pertinente per il mondo di oggi. Amma ha sviluppato questo metodo mediante le sue osservazioni ed esperienze di vita in ogni parte del mondo. La tecnica integra dolci esercizi di yoga, concentrazione sulla respirazione, visualizzazioni e suoni in moduli rilassanti, che inducono alla tranquillità, invitanti e facili da praticare. Le diverse versioni specifiche per ogni fascia d’età presuppongono una pratica quotidiana che dura da 20 a 35 minuti. Durante il convegno sulla IAM si è parlato dell’importanza per i leader di ogni campo, del self-empowerment attraverso la meditazione nell’impegnativa vita lavorativa. Nambiar ha sottolineato come è possibile poi contribuire a generare nuovi modi per affrontare le sfide in modo costruttivo. Ha anche detto che la tecnica IAM incarna la compassione universale che Amma porta al mondo, e questo permette ai leader di sviluppare la capacità di essere centrati in un nucleo forte.

I partecipanti al convegno hanno discusso sul valore della meditazione e l’hanno anche messa in pratica.

I partecipanti all’incontro hanno discusso circa i modi concreti e pratici che si possono intraprendere per cominciare ad integrare la pratica della meditazione nel mezzo dei loro impegni. Il Dr. Vijay P. Bhatkar è l’architetto dell’iniziativa nazionale indiana sul supercalcolo e cancelliere dell’Università di Nalanda. Ha ricordato che in India lo yoga e la meditazione sono stati uno stile di vita da migliaia di anni. I partecipanti non hanno semplicemente discusso, ma hanno anche praticato la meditazione. Le brahmacharine Praveena, Niseema e Jisha, istruttrici certificate IAM, li hanno guidati in un workshop immersivo.
Fin dalla sua istituzione nel 2003, la IAM ha trasformato migliaia di vite in tutto il mondo. Ha anche un tasso di successo comprovato. Gli studi condotti all’Amrita Institute of Medical Sciences and Research rivelano che coloro che praticano regolarmente la IAM hanno livelli più bassi di ormoni dello stress come l’adrenalina e il cortisolo. I risultati vengono si possono osservare già dopo due giorni di pratica. Sono anche osservati molti altri benefici immunologici. Coloro che praticano regolarmente la IAM hanno dimostrato di rispondere positivamente e tranquillamente a condizioni di stress elevato sul luogo di lavoro.
Questo incontro è stato organizzato congiuntamente dall’Amrita Vishwa Vidyapeetham University , Kerala, e dalla Mata Amritanandamayi Math, Pune. Un evento simile era stato realizzato a Kochi, in Kerala, lo scorso settembre.

Per entrare nel mondo della meditazione IAM, Dhyana Sloka:

Youth Iam: meditazione per bambini e ragazzi

Oggi la vita è così veloce e piena di stress che anche bambini e teenagers ne risentono.
Gli effetti di questo stress sono a volte alla base di disagi e difficoltà.Sin dai tempi antichi è noto che la meditazione e lo yoga portano a chi li pratica pace e chiarezza mentale.La ricerca in ambito scientifico ha dimostrato che ci sono benefici nei bambini e nei ragazzi che praticano la meditazione.Amma ha ideato questa tecnica specificatamente per bambini e teenagers.Youth Iam è una tecnica di meditazione semplice ed efficace, che comprende facili esercizi yoga e una piccola parte di meditazione. Si pratica in soli 20 minuti.
Ci sono due versioni di Youth Iam: per bambini dai 10 ai 14 anni e per ragazzi dai 15 ai 18 anni.

Meditazione IAM per i Giovani

Sito internazionale della Meditazione IAM

Tante le persone che, interessate ai benefici della IAM e ai salutari movimenti dello yoga, sono giunte al corso organizzato dal gruppo di Roma presso la Sala Comunale di Colleferro.
L’atmosfera della giornata, accogliente e di condivisione, ha facilitato i partecipanti a percepirsi non come singoli ma come un’insieme.
Il delizioso pranzo vegetariano, preparato dalle amorevoli mani dei volontari, ha arricchito l’evento con gusto.
La giornata si è conclusa con serenità, espressa sui volti rilassati dei partecipanti e nella gioia dei volontari presenti.

Domenica 25 novembre 2018 si è tenuto a Milano il consueto corso di meditazione IAM dopo la visita di Amma in Italia.

La giornata si è svolta nell’apprendimento di questa bellissima tecnica, tanto rilassante quanto benefica per corpo e mente. Sono stati proiettati un video sulle attività umanitarie di ETW e uno sull’abbraccio di Amma per conoscere più da vicino la straordinaria opera di Amma e della sua organizzazione.
Non è mancato il buffet vegetariano preparato con amore dai volontari. La sala che accoglieva il corso aiutava a sentirsi in un’atmosfera familiare e raccolta, ed il commento più frequente dei partecipanti è stato infatti “ci siamo proprio sentiti a casa”.
Una giornata all’insegna della pace e della serenità.

Sempre più spesso all’interno delle scuole emerge il bisogno da parte di tutto il corpo docenti di trovare  strumenti per poter agire in modo più calmo e consapevole con gli studenti, ricercando l’intuizione dei loro talenti e riconoscendo l’importanza di fare un lavoro su di sé prima che sui ragazzi.
E’ su queste basi che gli insegnanti della Scuola Secondaria di Gorle in provincia di Bergamo il  venerdì 26 ottobre 2018 hanno frequentato il corso sulla tecnica di meditazione IAM (Integrated Amrita Meditation – meditazione integrata Amrita).
Parlando delle loro impressioni dopo aver frequentato il corso i docenti, hanno commentato: “Una delle sfide più grandi nel tenere una lezione con studenti è quella di dover parlare di un argomento spesso lontano dalla loro realtà quotidiana e non avere strumenti per aiutarli nella gestione delle emozioni, meditare è un ottimo strumento per fare esperienza dell’essere testimoni. Tutti noi siamo sempre nella velocità e nella tensione e spesso questo si ripercuote nel clima in classe… senza un clima calmo e accogliente non ci sono le basi per poter apprendere”. Durante il corso si respirava un clima di calma, pace e serenità.

Meditare è vedere l’unità nella diversità della creazione” – Amma
Questa tecnica di meditazione è stata ideata da Sri Mata Amritanandamayi con l’intento di venire incontro al crescente bisogno di stabilità e concentrazione sentito da molte persone nella società odierna. La meditazione è un mezzo per riconnetterci con il nostro Sé e sperimentare così pace interiore ed armonia.
“Il 23 settembre ci siamo ritrovati per la giornata di meditazione IAM a Cassola (Vi), hanno partecipato 40 persone, presso il Centro Polivalente Cre-ta. Durante la giornata le persone hanno potuto apprendere la tecnica che Amma ci ha donato, vedere dei video sulle attività umanitarie di Embracing the World e condividere un pasto vegetariano preparato dai volontari del Gruppo di Satsang Vicenza. Un’atmosfera di serenità ha pervaso la giornata”
http://www.amma-italia.it/attivita/meditazione-iam/

“Meditare è vedere l’unità nella diversità della creazione” – Amma

Arcidosso (Gr) – 28 Aprile 2018

Come avviene già dal 2011, anche lo scorso 28 Aprile dalle ore 8,00 alle ore 13,00, presso il Liceo delle Scienze Umane di Arcidosso in provincia di Grosseto, si è svolto un corso di Youth Iam. La proposta fatta agli studenti era collocata nell’ambito del progetto Star bene con sé, star bene con gli altri, attuato da diversi anni nella scuola di Arcidosso.
Il progetto si è sviluppato attraverso una serie di attività anche pratiche, tra cui alcune lezioni di introduzione alle posizioni dell’Hata Yoga e il corso IAM , accompagnate da riflessioni sul rapporto con sé e con gli altri a partire dalla conoscenza della propria interiorità.
Tutto questo è stato integrato da riferimenti costanti a testi studiati negli stessi programmi curricolari, come la Divina Commedia di Dante o alcuni argomenti di psicologia o confronti storici tra elementi di culture diverse tra cui quelle orientali.
Il corso IAM, come già negli anni passati, ha registrato una risposta molto positiva da parte degli studenti, la cui adesione, su base volontaria, ha avuto una partecipazione tanto numerosa da rendere necessaria l’attuazione di due fasi per due gruppi diversi. Anche gli alunni che avevano già partecipato in passato al corso sono stati felici di avere l’opportunità di ripeterlo e alcuni fra gli studenti più grandi si sono ripromessi di utilizzare la pratica in modo più costante per ottenere una migliore concentrazione in vista degli esami. Durante l’intervallo fra le due sessioni gli studenti hanno assistito ad un video di presentazione sulle numerose attività caritatevoli promosse da Amma attraverso la sua organizzazione umanitaria internazionale Embracing the World e un video di presentazione sulle attività di AYUDH, il movimento dedicato ai giovani dai 15 ai 30 anni.
L’insegnante e gli studenti hanno espresso gratitudine per questa opportunità e hanno anche riferito di aver riscontrato un progresso nella concentrazione e maggiore scioltezza nei movimenti.