04 Dic

Buon appetito! Amma a Milano

Milano, Italia, 11 – 13 novembre 2016

Tour Europeo 2016

Il programma di Amma in Italia si è tenuto al MalpensaFiere di Busto Arsizio che era gremito all’inverosimile. L’ingresso era adornato piacevolmente con luci e festoni per dimostrare la gioia che pervadeva il cuore dei volontari riunitisi per dare il benvenuto ad Amma in Italia. Appena dopo l’arrivo, come di consuetudine durante il tour, Amma ha servito la cena a tutti i volontari raccolti intorno a Lei. Dopo averli guidati nella preghiera Brahmarpanam (che si recita prima di un pasto), e prima di prendere un pezzetto di cibo, Amma ha sorpreso e deliziato i propri figli italiani con uno spontaneo “Buon appetito!”. A queste parole la folla di devoti ha esultato, felice e riconoscente, a gran voce.

 

Tutti e tre i giorni il programma è stato un successo, con pienoni di gente, fino all’esaurimento. Ogni volta che Amma entrava o lasciava la sala, la folla irrompeva in scroscianti applausi ed esultazioni che sembravano non finire mai. Tale clima si è instaurato dalla prima sera e, durante tutta la permanenza di Amma, il MalpensaFiere è diventato come un festival della gioia. Ma non un festival esclusivamente italiano: la Grecia ha contribuito inviando un folto gruppo di persone, che oltre a partecipare all’intero programma, ha dato un tocco tutto greco alla manifestazione, animando la folla con la propria esibizione di canti e musiche tradizionali.

Il sindaco di Busto Arsizio, Emanuele Antonelli, ha formalmente dato il benvenuto ad Amma in Italia e ha espresso il suo apprezzamento per la Sua visita ed il Suo sostegno agli abitanti di Busto Arsizio, dicendo, “È un onore per me dare il benvenuto ad Amma a Busto Arsizio. Sono molto colpito dall’incontro con Amma. In Amma percepisco la dolcezza, la grazia, la generosità, la spiritualità di una donna eccezionale. Grazie anche per le numerose iniziative tutte molto importanti che Amma coordina e porta avanti, ed in particolar modo per il sostegno alla nostra città, alle persone senza lavoro”.

Durante la visita di Amma in Italia, è stato sottoscritto uno speciale memorandum di intesa tra la Università Amrita e la prestigiosa Università degli Studi di Trento. Per la solennità dell’evento, il professor Maurizio Marchese dell’Università di Trento si è così espresso: “L’Università Amrita e l’Università di Trento collaborano ormai da diversi anni. Durante questo periodo abbiamo avuto il piacere di ospitare giovani studenti, professori e ricercatori della Università Amrita. Ciò che ci ha davvero impressionato è l’eccellenza e la competenza di questi giovani, oltre all’entusiasmo dei loro professori e ricercatori, nonché ciò che li ispira. Voglio ricordare qui alcune cose dette da Amma che mi hanno colpito molto: ‘L’azione, la conoscenza e la devozione sono essenziali. Se l’azione e la devozione sono come le ali di un uccello, la conoscenza ne è la coda, il timone è la guida. Solo con l’aiuto di tutte e tre queste cose potremo decollare e volare davvero in alto’ ”.

{phocagallery view=category|categoryid=379|displayname=0|displaydetail=0|displaydownload=0}