È raro vedere un leader religioso mondiale avere un così tanto diretto contatto con il grande pubblico

Illinois, Chicago, 24-26 giugno – Tour Americano 2018

I tre giorni di programma annuale di Amma al MA Center Chicago di Elburn sono stati contrassegnati dalla presenza di importanti personalità locali che hanno manifestato il loro apprezzamento per il lavoro svolto da Amma e dal Centro MA per la comunità locale, la contea e il mondo intero.
Il giornale locale della Contea di Kane, “Connect” , ha pubblicato un articolo sulla visita di Amma, dove si legge: “La cosa forse più sorprendente della sua visita qui, è che trova sempre il tempo di donare un abbraccio a chiunque le si presenti per cercare la sua benedizione. È raro vedere un leader religioso mondiale avere un così tanto diretto contatto con il grande pubblico”.
La curiosità di Michael Cull, residente a Chicago, ha avuto la meglio quando ha visto un paio di tweet di Kanye West: una foto di Amma e poi un’altra per ricordare al mondo che tutti hanno bisogno di abbracci. “Mi piacciono le avventure”, ha detto Cull. “Ho visto i tweet di Kanye e ho pensato che dovevo rendermi conto personalmente perché è davvero una cosa forte che così tanta gente sia disposta a dedicare tempo e fatica per un semplice abbraccio”.
Sindhu Ramachandran, ha spiegato agli amici, che l’hanno accompagnata, che la sua vita è cambiata in meglio dopo essere diventata una volontaria nei programmi di Amma solo pochi anni fa. “Ero testarda, e se non avessi seguito la mia strada, non sarei stata felice”, ha detto. “Sono ancora testarda, in parte, ma sono migliorata molto. La mia visione della vita è cambiata. Ho trovato la pace che mi mancava, e vivo il momento invece che impazzire e trasformare tutto in un enorme problema. Abbiamo tutti dei problemi. Ora so che se sono paziente riesco a trovare soluzioni”.
Oltre alla visita annuale di Amma, il suo centro nella zona di Chicago funge da punto di riferimento spirituale e umanitario per tutto l’anno. L’ashram, di oltre 57 ettari, accoglie 60 residenti ed è in crescita – offrendo spazi abitativi da 280 a 2.000 metri quadri circa. Ventiquattro ettari dell’ashram sono adibiti a terreno agricolo, curato da molti residenti che si dedicano alla coltivazione di prodotti non OGM e privi di pesticidi dall’agosto 2013. Ciò include ortaggi e piante, tra cui pomodori, cetrioli, ortaggi indiani, frutteti e una varietà di piante medicinali.
L’ashram affitta inoltre circa 5 ettari per la produzione agricola priva di sostanze chimiche. Si produce miele da alveari locali manutenzionati dai residenti. L’impatto sull’area circostante è stato notevole, e gran parte del raccolto viene venduto nei mercati degli agricoltori locali che si impegnano a loro volta a vendere prodotti non OGM e senza pesticidi. Il MA si impegna anche in progetti sociali per la comunità locale. Ogni mese i volontari si recano in un centro di accoglienza per senzatetto dove cucinano e offrono il pranzo a circa 150 persone. Negli ultimi cinque anni, non hanno perso un solo mese e si tratta del centro di distribuzione pasti più longevo. Molte persone che hanno usufruito del servizio hanno espresso la loro gratitudine per l’impegno che il MA ha mostrato e hanno detto che il cibo qui offerto è il loro preferito. Nel centro si svolgono anche diversi workshop. Recentemente, si è tenuto un seminario con esperti di produzione di sementi biologiche.
Oltre a ciò, il Centro MA di Chicago, funge da pilastro della spiritualità per la comunità. Con le preghiere quotidiane per la pace mondiale ogni mattina, e il canto devozionale ogni sera, i residenti trascorrono il loro tempo nell’introspezione, nella meditazione e nella preghiera con l’obiettivo ultimo di servire l’umanità.