21 Nov

Il tour di Amma in Europa 2008 – Resoconto

Autunno 2008

Amma in Germania
9 ottobre

Amma ha passeggiato nei dintorni dell’Ashram tedesco, situato a un’ora circa dall’aeroporto di Francoforte e circondato da belle colline e alberi di mele.

L’Ashram ospita molti cavalli e Amma si è recata anche nelle scuderie per dare da mangiare e per accarezzare con dolcezza gli animali.

Guarda il video

 

10 – 12 ottobre, Karlsruhe

Il programma pubblico si è tenuto presso la “Europe Hall”, nella città di Karlsruhe. Durante il programma della durata di tre giorni migliaia di persone hanno atteso in fila per ricevere il darshan di Amma.

 

Amma in Francia
17 ottobre, Tolone

 

A Tolone, i 3 giorni di programma hanno avuto luogo in un grande auditorium musicale, l'”Omega Zenith”, che è monumento nazionale e che ha visto aspettare in fila, come ogni anno, un grande numero di persone venute per incontrare Amma e ricevere il suo darshan. Il programma di Tolone di quest’anno ha festeggiato il 10° anniversario delle visite di Amma in Provenza, nel sud della Francia. Per festeggiare questa ricorrenza, è stato portato ad Amma un enorme dolce al cioccolato mentre dal soffitto venivano lanciati palloncini colorati.
Guarda il video

 

Amma in Svizzera
21 ottobre, Winterthur

 

Per il quarto anno consecutivo, la città di Winterthur ha fatto da splendido scenario al programma di Amma. Ogni anno durante questa gioiosa occasione, molte persone provenienti dai paesi vicini, quali Germania, Italia e Francia, si uniscono alle migliaia di svizzeri per stare alla presenza di Amma.

Era presente all’incontro anche Chitra Narayanan, ambasciatrice dell’India in Svizzera, la quale ha detto: “La visita di Amma in Svizzera, che si rinnova ormai da 20 anni, é per noi un grande onore e privilegio. La popolazione svizzera le è profondamente affezionata ad Amma e le sue benedizioni sono grandemente attese, per l’immensa gioia che ella elargisce sempre su di noi. Da parte di tutti gli indiani residenti in Svizzera voglio ringraziare ed esprimere la nostra gratitudine ad Amma per essere qui.
Guarda il video

 

Amma in Francia
25 ottobre, Parigi

 

Quest’anno il programma di Parigi, che ha visto un’immensa partecipazione di massa, è stato un vero e proprio trionfo per i sostenitori francesi. Amma ha occupato i titoli di testa di quasi tutti i giganti dei media del paese, come “France 3?, “Cap 24?, “LCI” “Canal+,” “Le Parisien”, “Direct Matin”, “20 Minutes”, “RTL Radio” e “France Inter”. Erano presenti anche l’agenzia di stampa internazionale “Reuters” e l’agenzia di stampa francese “AFP”.

Jan Kounen, famoso regista francese, che ogni anno viene a incontrare Amma, ha detto: “Dopo aver incontrato Amma mi sento ringiovanito. Col suo darshan, Amma mi dà un’incredibile energia che mi aiuta a restare centrato e infonde ulteriori valori spirituali nel mio lavoro e nella mia vita”.

Come ogni anno, quando il programma di Parigi giunge al termine e Amma esce dalla sala, la gente trova molto difficile lasciarla andare.
Guarda il video

 

Amma nel Regno Unito
Consegnato ad Amma il Premio Mahavir
27 ottobre 2008, Londra

 

Lynne Featherstone, membro del Parlamento Britannico, venuta a incontrare Amma, ha dichiarato: “Amma ha dedicato tutta la sua vita ad aiutare gli altri, Amma è la prova vivente del valore universale della parità e della convinzione che le persone non devono essere discriminate in base al sesso, alla razza o alla casta. Amma ci dimostra che nel profondo di ognuno di noi sopravvive un senso di eguaglianza. Amma sa bene che tutti noi abbiamo bisogno di trovare i modi per rispettare la dignità umana in ogni individuo”.

 

In rappresentanza della “The Young Indian Vegetarian Society”, la società giovanile vegetariana indiana, Nitin Metha ha detto: “Il Signore Mahavir fu il 24° maestro jainista che ben 2400 anni fa predicò l’ahimsa (non violenza) e la compassione verso tutti gli esseri viventi. Amma sta diffondendo lo stesso messaggio in tutto il mondo”.

Ramesh Metha, amministratore del Consiglio Induista del Kenia, ha consegnato ad Amma il premio “Mahavir” aggiungendo: “In questo giorno fortunato e benedetto, è con grande piacere che consegno il prestigioso premio “Mahavir” a una personalità così importante a livello mondiale: la sola e unica Amma. Amma, il suo amore e la sua compassione verso tutti gli esseri viventi sono profondi come l’oceano, lei ha concesso la sua grazia a milioni di persone in tutto il mondo.

Possa il suo messaggio di ahimsa (non violenza), così come è insegnato nel Sanatana Dharma, ispirare il mondo intero”.
Guarda il video

 

Amma in Germania
2 novembre, Monaco di Baviera

 

Amma è ritornata a Monaco di Baviera anche quest’anno per condividere le gioie e le sofferenze della gente. Migliaia di persone sono rimaste in piedi all’esterno della sala gremita fino alla fine, per dare almeno un rapido sguardo ad Amma. La gente ha atteso con trepidazione di vederla e ha applaudito ogni volta che Amma è entrata o uscita dalla sala.

Un folto gruppo è arrivato dalla Polonia per invitare Amma a visitare e benedire il loro paese. La TV nazionale ungherese è invece intervenuta per produrre un documentario su di lei.

Un Ensemble internazionale di musicisti ha eseguito per Amma un brano classico di Pergolesi.
Guarda il video

 

Amma in Finlandia
5 novembre, Helsinki

 

Helsinki è la capitale della Finlandia, il paese più a nord del tour europeo di Amma. Il programma è stato tenuto nel famoso complesso “Kaapeli”. L’ambasciatore indiano in Finlandia è venuto ad incontrare Amma per darle il benvenuto a nome dei cittadini. Il programma ha rappresentato la decima visita di Amma in Finlandia.
Guarda il video

 

Amma in Olanda
9 novembre, Olanda

 

Il numero delle persone venute a ricevere l’abbraccio di Amma in Olanda è aumentato ulteriormente. Molti stranieri provenienti dai Paesi confinanti e migliaia di persone delle maggiori città olandesi come Amsterdam, L’Aia e Rotterdam sono venuti a incontrare Amma nel palazzo dello sport ‘Maaspoort’.
Guarda il video

 

Amma in Spagna
13 novembre, Barcellona

 

Amma ha visitato il suo ashram spagnolo, inaugurato di recente e situato vicino alla sacra montagna Montserrat, a circa mezz’ora da Barcellona.

Nella sala del programma di Barcellona, Roger Pallarols Taylor, Consigliere del Sindaco, dando il benvenuto ad Amma, ha detto: “Sono commosso dall’umanità e dalla compassione che lei trasmette alla gente. Possa questo essere per tutti il principio su cui fondare la convivenza”.

Gli abitanti del villaggio in cui si trova l’ashram hanno reso omaggio ad Amma con una performance tradizionale chiamata ‘Els Castellers’, che consiste nel costruire una piramide umana formata da persone di tutte le età, accompagnata da musica dal vivo. La TV nazionale spagnola ‘TVE’ ha mandato in onda un servizio dal vivo su Amma durante questi due giorni.
Guarda il video

 

Amma in Irlanda
21 novembre, Dublino

 

Questo è il quinto anno in cui Amma fa visita a Dublino.

Sua Eccellenza Priscilla Jana, ambasciatrice del Sud Africa in Irlanda, che per la terza volta ha voluto essere in presenza di Amma, ha affermato:
“I suoi insegnamenti, la religione dell’amore, sono particolarmente significativi, molto importanti e criticamente rilevanti, ora più che mai. Nel darle il benvenuto oggi sono certa di parlare a nome di tutti i presenti e delle numerosissime persone che si trovano all’esterno della sala dicendole, dal profondo del cuore, “Amma noi ti amiamo, ti amiamo sinceramente e abbiamo bisogno di te.”

Anche P.S. Raghavan, ambasciatore dell’India in Irlanda, è intervenuto con la famiglia per incontrare Amma.

L’atmosfera è sempre stata festosa, molti musicisti locali hanno offerto il loro omaggio ad Amma suonando per lei. È stata eseguita anche una danza tradizionale irlandese.
Guarda il video